Commenta

Razziano prosciutto e culatello sotto gli occhi dei vicini

prosciutto

Sapevano che in cantina avrebbero trovato prosciutto e culatello, e così hanno agito. Approfittando dell’assenza dei proprietari, lo scorso fine settimana due ladri si sono introdotti nella cantina di un’abitazione di piazza Repubblica a Castelleone, razziando ottanta forme di prosciutto crudo stagionato e undici cartoni di culatello. Hanno agito a volto scoperto, incuranti dei vicini che in pieno giorno li hanno visti caricare la merce ma che non si sono resi conto che si trattava di ladri. Il bottino, compresi alcuni monili in oro, supera i 10.000 euro. Indagano i carabinieri della stazione locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti