Commenta

Istituto Geofisica: scossa 2.2 nel lodigiano Coinvolto cremasco

terremoto

Piccola scossa di terremoto nel lodigiano. Coinvolti – nell’arco fino a venti chilometri – alcuni paesi della provincia di Cremona. La notizia è stata data dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Questo il comunicato: “Un terremoto di magnitudo(Ml) 2.2 è avvenuto alle ore 00:47 italiane del giorno 10/Ago/2013 (22:47:47 09/Ago/2013 – UTC). Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Pianura_padana_lombarda. I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo”.

Ecco i paesi cremonesi citati dall’Invg:

SPINO D’ADDA (CR)
AGNADELLO (CR)
DOVERA (CR)
MONTE CREMASCO (CR)
PALAZZO PIGNANO (CR)
PANDINO (CR)
RIVOLTA D’ADDA (CR)
TORLINO VIMERCATI (CR)
VAIANO CREMASCO (CR)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti