Commenta

'Filiera Corta Solidale', tre anni di vita 280 famiglie cremonesi coinvolte Festa in arrivo per il 'compleanno'

filiera-corta

Compie tre anni “Filiera Corta Solidale”, realtà impegnata in provincia nella diffusione di pratiche di consumo responsabile, mettendo al centro la qualità della vita, il benessere delle persone, la tutela dell’ambiente e del territorio. Tra le attività, l’organizzazione di una filiera corta di distribuzione strutturata che permette di acquistare prodotti di qualità a un prezzo trasparente ed equo, sia per gli acquirenti, sia per i produttori e la promozione di Gruppi di Acquisto Solidale (Gas). Una decina le associazioni che collaborano, oltre 20 aziende del territorio coinvolte, 22 nuovi Gas e 280 le famiglie cremonesi che comprano prodotti naturali “a km zero”. Una trentina i volontari che operano nello smistamento e nella distribuzione dei prodotti, un magazzino e una cooperativa sociale di inserimento lavorativo che gestisce le operazioni di consegna. Questi alcuni numeri di “Filiera Corta Solidale” che – come viene annunciato sul sito filieracortasolidale.it e ricordato sul portale della Diocesi – si prepara a festeggiare i tre anni di vita sabato 14 settembre con un’iniziativa all’insegna dell’economia sostenibile. Nel 2010 la nascita “Filiera Corta Solidale”, che si richiama al percorso di rete iniziato nel 2005  con il coinvolgimento di molte associazioni, come Caritas, Arci, Acli, Slow Food, Banca Etica, Libera e AltroMercato. La festa in programma in via San Savino 54, presso locali Caritas, dalle 15,30 alle 19,30, sarà, come spiegano gli organizzatori sul sito, “un momento conviviale di incontro e di conoscenza aperto a produttori, soci e simpatizzanti”. “Siamo convinti – proseguono – che la forza di realtà come Filiera Corta Solidale stia soprattutto nella possibilità di instaurare una relazione diretta produttore-consumatore. E’ per questo che siamo felici di invitarvi a partecipare con noi a questo pomeriggio di festa”.

Oltre agli storici produttori di Filiera Corta Solidale ci saranno il 14 settembre: Astorflex (scarpe e calzature ecologiche, sostenibili e naturali), Made in NO (Intimo bio), Libera e Altromercato (Tessile bio e equo), Pannolinofelice (Pannolini lavabili e tessile bio per bambini). Inoltre: Armonia e benessere (dimostrazione di Yoga e Tai Chi Chuan a cura dell’Associazione Fenice di Cremona), Baratto libero in collaborazione con Banca del tempo di Cremona, Laboratorio di riuso creativo (costruiamo insieme un portapacchi da bicicletta con le borse riutilizzabili per la spesa), Letture a chiamata (tra ironia e ambiente, storie e racconti a cura dell’associazione Civico 40 di Asola). Infine merenda bio-solidale a cura della cooperativa Koala di Crema, laboratorio Farina del nostro sacco e dei produttori di Filiera Corta Solidale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti