Un commento

Via Mantova, a giorni apre la rotonda E c'è un nuovo sottopasso pedonale

5

La nuova rotonda asfaltata e il sottopasso (foto Sessa)

Ultimi lavori alla nuova rotonda di via Mantova. La maggior parte dei tratti di strada del nuovo rondò è stata asfaltata. I cartelli della segnaletica verticale sono stati già posizionati, ma coperti in attesa dell’apertura che avverrà a giorni, mercoledì o giovedì, dicono i tecnici del Comune. Costruito anche il sottopasso pedonale che dal parcheggio che verrà realizzato lungo via Mantova condurrà all’abitato e al bar Casello. Proprio in questa zona, nella parte successiva alla nuova rotonda, il cantiere rimarrà aperto per il raddoppio vero e proprio di via Mantova, comunque già predisposto e pronto per l’asfaltatura. Dalla rotatoria al casello dell’A21 e viceversa, infatti, la via Mantova avrà l’aspetto di una tangenziale con i sensi di marcia divisi da un guard rail. “Con la nuova rotatoria – ha dichiarato Zanibelli – da qualsiasi provenienza si potrà svoltare a destra in modo continuo, senza doversi fermare. Questo avrà significativi effetti sull’inquinamento e sulla fluidità del traffico”. In corso contatti con sponsor privati per l’allestimento e la manutenzione della parte verde della rotonda, così come fatto in altre zone della città, in cambio di un cartello pubblicitario. Manifestazioni di interesse potrebbero arrivare da Gadesco. “L’apertura della nuova rotonda – ha concluso l’assessore Zanibelli – è praticamente contestuale all’inizio del cantiere a San Felice, secondo i piani. Qui, tra l’altro, la via continuerà ad essere praticata perché il sovrappasso verrà costruito a lato dell’attuale carreggiata”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Nucleo anti soprusi

    Bravo zanibelli x 4 famiglie e un bar sottopasso pedonale , ma questo non si allaga per le 600 firme raccolte a San felice … Niente sotto passo li si allaga .bell’esempio di lungimiranza complimenti