Un commento

Nuovo look per la per la statua di Monteverdi in piazza Lodi

monteverdi

La statua di Claudio Monteverdi realizzata da Ercole Priori è da oggi valorizzata e meglio visibile nella sua collocazione di piazza Lodi, dove una decina di anni fa era stata ricollocata a seguito del rifacimento di piazza Cavour (diventata Stradivari). Giovedi pomeriggio il sindaco Oreste Perri ha “tagliato il nastro” a seguito del restyling della statua e degli spazi circostanti, effettuato grazie alla collaborazione tra vari soggetti mossi dall’associazione Trait d’Union. Gli accorgimenti adottati per dare maggiore visibilità al monumento sono una nuova illuminazione, adeguamento dell’aiuola, colocazione di una targa che illustra l’attività del musicista e la sua importanza nel panorama musicale italiano.

Alla cerimonia hanno preso parte tra gli altri, presidente e vicepresidente di Trait d’Union, Piergiorgio Ruggeri e Guido Garavelli; Laura Carlino, presidente Associazione Artisti cremonesi; Federico Zamboni, presidente Aem Gestioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Una che legge

    mi piace perchè Cremona o Perri… perde tanto… ma tanto di quelle energie in queste minchiate… quando ci sarebbe da ristrutturare mezza Cremona… Perri… fatti un giro per le vie… e guarda come sono degradati gli edifici… e se fai il bravo e vai a vedere chi sono i proprietari, la maggior parte vedrai che sono del comune… quando si giste… gestione in fallimento… li vendete ora che:
    – c’è crisi
    – sono allo sbando totale

    cari miei… sorridi con la statua, che nel mentre Cremona piange.

    P.S. EVIDENTEMENTE IL BURATTINAIO (PIVA) NON HA PROFITTI NEL RESTAURO DEGLI EDIFICI…. ALTRIMENTI VEDEVI GIà BELTRAMI SUI BLOCCHI DI PARTENZA