11 Commenti

Fango e ingiurie al ristorante 'Il Violino': preso uno degli autori

violino

AGGIORNAMENTO – Un blitz in piena regola nella serata di mercoledì, intorno alle 9, al ristorante ‘Il Violino’ di via Sicardo, a due passi da piazza Duomo. Sei uomini incappucciati sono entrati nel locale e hanno gettato a terra secchi pieni di fango. All’interno, alcuni clienti che hanno assistito allibiti alla scena. Gli sconosciuti, tutti vestiti di nero, hanno urlato ‘Ricchi di merda” e lasciato un volantino con la scritta ‘Stasera i ricchi mangiano m…” che rivendica solidarietà nei confronti dei detenuti e delle lotte sociali, nella settimana di mobilitazione nelle carceri. Il titolare del locale, Luca Babbini, nel tentativo di fermare gli incappucciati si è rotto una mano e una costola. Uno degli autori del gesto, vicino agli ambienti dei centri sociali, è stato identificato e denunciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Paolo

    Mah, non credo ci voglia molta fantasia ad individuare il luogo di provenienza (o l’area di appartenenza) degli eroici “black block in miniatura”…..

  • Gianni

    Sono proprio curioso di sapere in quali sanzioni potrebbero incorrere questi presunti eroi che, il più delle volte, provengono da famiglie benestanti.

  • Paolo

    gli eroici “Aro” e “Calo” docet no?

  • topinodan

    La mia speranza sarebbe quella di vedere questi nelle mani di una polizia…di tipo americano…risolveremmo molti problemi senza intasare le aule di giustizia….magari!!! sogni!!…e purtroppo come dicono in caserma/questura…””abbiamo mani legate!!!”” ma chissà …in futuro…

    • Paolo

      ma no, basterebbe applicare il codice penale in vigore nella Germania… dell’ESt fino alla caduta del muro….ed i “metodi” della medesima polizia altro che polizia americana….

  • Journey

    sorragazzi…

  • Carlo

    Spero che Cremonaoggi abbia modo di alla Polizia Postale l’autore di questo intervento.

    • Carlo

      volevo dire “abbia modo di denunciare”

    • claire

      vergognati. il mio vergognati (anche sotto)è riferito ad Alfio spero si capisca.

  • Filippo Fusar

    rimarranno impuniti come i writers ‘ADS’ e quelli che hanno imbrattato mezzo centro storico.
    Italia di m e r d a

  • claire

    vergognati.Povero ignorante che sa rispondere solo con la violenza.