Un commento

Blitz contro gang di latinos, Cremona nell'inchiesta milanese

polizia-evid

AGGIORNAMENTO – Anche la provincia di Cremona figura nell’elenco di territori in cui i poliziotti si sono attivati per eseguire ordinanze di custodia cautelare nei confronti, in totale, di 25 persone (tra cui alcune ragazze e 7 minorenni), tra i 17 e i 36 anni, nell’ambito di una operazione contro la banda di latinos “MS13”. Informazioni più complete, però, ridimensionano la vicenda nella nostra zona: solo due notifiche in carcere. Le indagini, condotte dalla squadra mobile di Milano e avviate nel 2011, riguardano una baby-gang strutturata in modo gerarchico attiva nel capoluogo meneghino. Si parla di reati predatori e aggressioni ai danni di bande rivali. Le accuse sono, a vario titolo, di associazione per delinquere, rapina, lesioni personali aggravate, detenzione e porto di armi da taglio e corpi contundenti, per fatti commessi a Milano tra l’ottobre 2010 ed il settembre 2012. Le ordinanze – emesse dal gip Andrea Antonio Salemme e dal giudice del Tribunale per i minorenni Rosanna Calzolariemesse – prevedono la custodia in carcere e arresti domiciliari mentre per 3 degli indagati minorenni la misura cautelare del collocamento in comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Assuf

    Bravi poliziotti, sono con voi.