Commenta

Minore scappa da casa: ritrovato in stazione a Cremona

carab-evid

I Carabinieri di Cremona, nella tarda mattinata di sabato, hanno rintracciato all’interno della stazione ferroviaria cremonese un quindicenne di nazionalità ivoriana, allontanatosi l’11 ottobre dalla propria abitazione e per cui i genitori avevano presentato denuncia di scomparsa presso la stazione dei Carabinieri di Piadena.

Le indagini, immediatamente avviate dagli umoni dell’Arma su tutto il territorio provinciale, anche in ossequio al protocollo ministeriale attinente i casi di persone scomparse di cui la Prefettura di cremona ha il coordinamento, hanno portato a buon fine: alle 11 di sabato mattina una pattuglia di Carabinieri di quartiere ha effettuato un controllo sulle persone presenti nella stazione ferroviaria ed ha individuato il giovane.

Il minore, di cui i militari avevano una foto, in un primo momento ha ignorato i Carabinieri che lo avevano chiamato per nome, ma quando è stato raggiunto ha confermato di essere il ragazzo che stavano cercando. In caserma è poi emersa la forte conflittualità con i genitori, secondo il giovane dovuta all’eccessiva rigidità dei familiari sul suo andamento scolastico, non dei più brillanti.

Da qui la decisione di allontanarsi da casa e la ferma determinazione del minore di non farvi più ritorno. In merito, è stata interpellata la Procura dei Minori di Brescia che ha disposto di accompagnare il ragazzo in una struttura di accoglienza individuata dai Servizi Sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti