5 Commenti

Scattata la foto di gruppo come nell'800 (o quasi)

posa

Alle 16 puntuali si sono posizionati a semicerchio davanti a via Solferino. Come nell’800 (o quasi). E’ stata scattata la foto di gruppo per l’iniziativa di Tapirulan ‘La macchina del tempo’, vincitrice del progetto Think Town del Comune di Cremona. Lo scopo, immortalare come è cambiata la città, rievocando immagini storiche. Quella scattata nel pomeriggio di domenica è di Aurelio Betri e rappresenta un drappello di curiosi all’inizio di via Solferino. Macchine pronte e tutti in posa, dunque.
Le altre immagini da ‘rievocare’ (di noti fotografi del passato come Fazioli, Novaresi, Quiresi, solo per citarne alcuni) saranno pubblicate sul sito di Tapirulan, a disposizione di chiunque volesse cimentarsi. Le foto nuove e quelle vecchie verranno pubblicate in un catalogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ernesto

    Wow che genialata ! E questi avrebbero vinto il concorso ?
    Ecco gli effetti delle polveri sottili sulla psiche cremonese.

    • Trottalemme

      Una perfetta rappresentazione della vitalità di Cremona, anche se non c’erano molti dubbi che qui il tempo si fosse fermato!

  • Pippo

    Senza parole per l’idiozia della riedizione di una foto in una porzione di città rimasta esattamente identica, dimostrando di non aver capito nulla di queste iniziative.

  • Perplesso

    Ma poi l’autore non poteva impiegarci qualche minuto in più prima di scattare la foto per farla almeno uguale e non vagamente somigliante?

    • La foto pubblicata da Cremonaoggi non è quella scattata dall’associazione Tapirulan (con la stessa inquadratura dell’immagine di Betri). Quest’ultima verrà inserita nel catalogo. La redazione di Cremonaoggi