Commenta

Furto in villa, faccia a faccia con i ladri

polizia

AGGIORNAMENTO – Furto in una villa a Malagnino nel pomeriggio di domenica. Con tanto di incontro con i ladri. Tre uomini incappucciati si sono introdotti in una grande abitazione del paese, un quarto si è posizionato nel giardino per fare da palo. Hanno scassinato la cassaforte con un flessibile e hanno portato via monili e ricordi di famiglia. In quel momento, però, è passato il figlio della proprietaria della villa (assente al momento del colpo) che ha notato una persona sospetta nel giardino e si è avvicinato per scacciare i malviventi. Il ‘palo’ ha richiamato gli altri tre ladri e il gruppo si è dato alla fuga. Uno dei malviventi, prima di andarsene, ha preso un sasso e l’ha lanciato contro il figlio che si è riparato dietro una colonna, avendo percepito anche da uno della banda il gesto di estrarre una pistola. Non è partito nessun colpo. Tanta, però, è stata la paura. I quattro sono fuggiti a bordo di un’auto scura in direzione via Postumia. Sul posto gli agenti della polizia. Le indagini sono in corso. Secondo la ricostruzione dell’uomo, si tratterebbe di stranieri. Utili potrebbero essere le immagini delle telecamere del palazzo comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti