3 Commenti

Tre giovani denunciati per droga e tentato furto

furto

I carabinieri di Castelleone hanno fermato e denunciato alla procura di Cremona per tentato furto in abitazione V.C.I., 23enne, C.R.P., 21enne, I.V.S., 19enne, tutti e tre romeni residenti a Cremona. Alle 3 di domenica notte sono stati fermati dai carabinieri di Castelleone. Poco prima, un cittadino aveva segnalato ai militari un tentato furto nella sua abitazione. Tre persone avevano cercato di entrare in casa, ma erano fuggite perché il proprietario, sentendo i rumori, si era svegliato e aveva chiamato il 112. I tre giovani sono stati fermati e controllati. Al termine degli accertamenti sono stati segnalati anche per possesso di droga. Con loro, infatti, avevano una modica quantità di cocaina. Uno di loro è stato denunciato per inottemperanza al provvedimento dell’Autorità a lasciare il territorio nazionale per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Strano erano rumeni? Ma come ? Siamo i soliti razzisti

  • cremona1983

    2 calci nel culo da mandarli a casa loro. i 3/4 di questa razza sono criminali e delinquenti, quando decideremo di mandarli tutti a casa ? il restante 1/4 presente di BRAVE PERSONE puo’ tranquillamente restare a fare onestamente la propria vita. ADESSO BASTA. E DATEMI ANCHE DEL RAZZISTA SE VOLETE

  • talos

    Come ho avuto modo di postare in altre occasioni, in questi casi occorrono dei protocolli d’intesa con gli altri Stati, a cominciare da quelli comunitari: chi commette reati nel nostro Paese e viene condannato, previo riconoscimento della condanna dall’Autorità del suo Paese di origine, DEVE scontare la pena nel proprio Stato.
    Una parte delle carceri si svuoterebbe, non ci sarebbe bisogno di amnistie o indulti e risparmieremmo un bel po’ di denaro pubblico!!!!