5 Commenti

Piscine e palestre, giunta aumenta tariffe del 25%

piscina

La Giunta comunale ha stabilito di adeguare le tariffe per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali. “Tenuto conto dell’andamento dei prezzi al consumo e dell’incremento dei costi di alcuni fattori produttivi legati alla gestione degli impianti sportivi – si legge in una nota stampa – si è deciso per una maggiore copertura dei costi dei servizi a domanda individuale. La gestione degli impianti sportivi è infatti un servizio a domanda individuale e la normativa prevede una copertura dei costi almeno dell’80%. Per garantire tale obiettivo ed assicurare l’equilibrio economico finanziario, si è reso necessario adeguare le tariffe in media del 25%, tenendo in considerazione anche dell’aumento delle spese energetiche e di manutenzione generali. Le nuove tariffe entrano in vigore dal 1° novembre“. La manovra del rincaro delle tariffe riguarda piscine, campi da calcio, palestre e bocciodromo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • filippobonali

    ma è troppo il 25%!!! ma sono fuori di testa? così da un giorno all’altro?
    ma sono l’unico scemo a pensare che sia troppo tutto in un colpo solo?

    • paolo vezzi

      … o forse era troppo poco prima….

      il prossimo passo è mettere mano al buco nero del Ponchielli… perché il comune deve dare 800.000 al Ponchielli?

  • Gianluca

    Cremona, città europea dello sport 2013….

  • Luke

    I prezzi del nuoto libero sono gia’ cari rispetto ad altre citta’ come Milano ad esempio. L’aumento del 25% e’ veramente troppo…cultura e sport ormai sono fuori dai budget comunali perché non rendono…che vergogna x la citta europea dello sport

  • antonio

    Non capisco perchè attaccate il comune di Cremona. La piscina è in gestione alla Federazione Italiano Nuoto. E’ la federazione che sceglie le tariffe. Per di più se si leggono le tariffe non ce n’è una aumentata del 25%, ma sono TUTTE aumentate almeno del 30%. Come mai? Come mai il giornalista non fa un lavoro serio e non indaga su questo aspetto chiedendo al gestore dell’impianto? E’ facile fare del sensazionalismo senza approfondire. Bisognerebbe essere precisi o esimersi dallo scrivere.
    Grazie
    Buona giornata