Commenta

Rapina in banca, dipendente minacciato Bottino, 10.000 euro

rapina_taglierino

Rapina, poco dopo le 11,30 di lunedì, alla Banca Nazionale del Lavoro di via Ghinaglia. In azione sono entrati due banditi, i volti nascosti da sciarpe, uno armato di taglierino. Sotto la minaccia dell’arma contro uno dei dipendenti, i rapinatori si sono appropriati del denaro contenuto in cassa, in tutto quasi 10.000 euro di bottino. Dopo il colpo, i malviventi si sono dileguati a piedi, ma è molto probabile che abbiano raggiunto un’auto parcheggiata a debita distanza per far perdere del tutto le loro tracce. Le indagini sono nelle mani dei carabinieri che hanno ascoltato le testimonianze dei dipendenti presenti all’interno dell’istituto di credito e avviato le ricerche. Per ora i banditi sono riusciti a dileguarsi. Utili alle indagini saranno anche i video delle telecamere di sorveglianza che sono state sequestrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti