Un commento

Largo Pagliari ristrutturato si collega al teleriscaldamento

largo-pagliari

Largo Pagliari ristrutturato. Conclusi i lavori al secondo piano della struttura di alloggi popolari, il Comune ha affidato all’Aem l’avviamento dei nuovi impianti collegati alla rete di teleriscaldamento centralizzata, già funzionante per i piani ristrutturati in precedenza. La rete copre sia l’apsetto di riscaldamento degli alloggi, sia la produzione di acqua calda sanitaria, incluso il sistema di contabilizzazione dei consumi di ciascun affittuario. L’intervento, da fare parallelamente alla consegna degli alloggi a nuovi inquilini, costa 19mila 500 euro. “La natura tecnica di queste operazioni – si legge nella determina – richiede che queste siano svolte dal medesimo operatore che ha già in gestione il nuovo impianto funzionante, al fine di evitare lo scorretto funzionamento delle sottocentrali di produzione del calore, la perdita dei dati di contabilizzazione delle parti attive o altre inefficienze gestionali”. Il sistema di teleriscaldamento, anche in Largo pagliari, è stato oggetto di numerose polemiche da parte dei residenti e delle minoranze in Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ale

    Auguri