5 Commenti

Casa occupata in via Platina, vertice in Prefettura

via platina-evid

Incontro in Prefettura, questa mattina, tra le forze dell’ordine e le autorità locali, per capire quali iniziative intraprendere per lo stabile occupato di via Platina. A rappresentare il Comune, il sindaco Oreste Perri e il comandante della Polizia Municipale Fabio Germanà Ballarino. Al momento sembra prevalere ancora la linea del dialogo, quella portata avanti dall’assessore alle Politiche sociali Luigi Amore. La casa di via Platina sarà presto interessata a lavori di ristrutturazione, nell’ambito di un più ampio progetto per  l’edilizia a canone sostenibile nel quartiere S. Imerio. Nel corso dell’incontro è stata prospettata anche la necessità per l’impresa di entrare  nella palazzina.

L’ordinanza di sgombero è stata emessa qualche settimana dopo l’occupazione da parte del Comitato antisfratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • alfeo

    fuori tutti! ed espulsione per gli extracomunitari che hanno occupato!

  • CREMONESE DOC

    Ma basta, buttate lì fuori dalla casa, dalla città, dalla provincia e dall’Italia, vadano a vivere in Cina!
    Non sono di destra, ma sti fancazzisti pieni di soldi hanno rotto le scatole, perché non ospitano a casa loro i bisognosi?
    Io se infrango la legge, vengo regolarmente e giustamente punito, loro no, e’ giusto?
    Inoltre concordo con alfeo, gli extracomunitari irregolari (se c’è ne sono) vanno rispediti subito a casa loro!
    Il comune che fa, aumenta le rette degli asili, i parcheggi e le tasse per mantenere i danni di queste “persone”?
    Basta!!!!!!

    • Cremonesa

      Qui di irregolare ci sono solo i tuoi accenti

      • CREMONESE DOC

        Cara la mia saccente cremonesa, ho fatto presente il problema accenti alla ditta che produce il mio telefonino, noto con piacere che hai notato solo gli accenti irregolari, mentre, evidentemente, il concetto che esprimo lo condividi!

  • carlo

    Ma sono ancora lì? Ma buttateli fuori!!SUBITO!!!! E se non devono stare in Italia fuori dalle palle!!!