Commenta

Mandato di cattura europeo, ungherese preso a Cremona

pol

AGGIORNAMENTO – Un cittadino dell’Est Europa sul quale pendeva un mandato di cattura europeo emesso in Austria è stato arrestato dalla polizia a Cremona. L’uomo, di origine ungherese, è stato bloccato dalla squadra volante nella serata di martedì durante un controllo. L’accusa è di furto aggravato: al centro della vicenda una Bmw X5 fatta sparire. Viaggiava attorno alle 23 sulla via Mantova su un’auto con targa austriaca assieme ad un’altra persona. Si tratta di un 31enne (T.Z.) che ora è in carcere.

Nel corso del servizio di controllo, disposto dal questore Vincenzo Rossetto, sono state effettuate verifiche su 100 persone e 60 veicoli sul territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti