4 Commenti

Quando i turisti passeggiano tra insalate e cartellini

Lettera scritta da R.T.

Sabato, giorno di commemorazione dei Morti. Di vacanze. Di turismo. Ecco allora la piazza del Comune, già dal primo pomeriggio, riempirsi di visitatori con macchine fotografiche al collo e guide in mano per vedere le meraviglie della nostra città. E fin qui tutto bene. Peccato che alle 15, due ore dopo la chiusura del mercato cittadino, quei turisti, spesso tanto ‘coccolati’ da amministratori, ristoratori e albergatori, debbano passeggiare nel cuore della città, all’ombra del Torrazzo (se ci fosse il sole), scavalcando sacchetti di plastica, cartellini con codici a barre, foglie di insalata, pezzi di frutta e di fiori. Caro direttore, chiedo: non si potrebbe coinvolgere gli ambulanti del mercato in una riduzione della sporcizia lasciata sulle piazze, attraverso l’utilizzo più accorto dei contenitori per carta, umido, plastica? Diversamente, non si potrebbero accelerare le operazioni di pulizia? Trovo gli scarti del mercato una vetrina alquanto indecorosa che di certo non rende giustizia alle nostre bellezze.

R.T.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Lora Daria

    GIUSTISSIMA OSSERVAZIONE !!!! Più collaborazione dagli ambulanti visto che godono dello spazio pubblico e intervento più tempestivo degli operatori ecologici

    • Kimono nero

      No mia cara, basta toglierli da Piazza Duomo!

  • Holtzmann

    Tutto il mercato va trasferito al più presto al Foro Boario, nel parcheggio attorno allo stadio.
    I vantaggi sono enormi: spazio, sicurezza, traffico, legalità, durata, logistica, accessi, fruibilità, rivalutazione. Non devono essere le sovvenzioni regionali a giustificare il mercato “storico” in centro: tra poco spariranno anche quelle. Prima comincia e prima diventa “storico” al Foro Boario.

  • bungatore

    grazie perri…….ci ricorderemo di lei…………!!!
    la gestione di piazza del comune………alias piazza duomo…..per lasciare libero il deserto dei tartari……alias piazza marconi….alias piazza arvedi……….è un disastro……..!!!!
    Ho visto turisti fare evoluzioni e acrobazie per fare una foto decente ai nostri monumenti……..!!
    SUV e suvini sono quasi sempre parcheggiati anche davanti alle porte del duomo………….solo a cremona…….!!
    e non parliamo dello stato pietoso della pavimentazione…di conseguenza………!!!!

    complmenti….!!!