Commenta

Unità nazionale e Forze armate, celebrazioni in piazza del Comune

19

Celebrazioni in piazza del Comune per la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate (95° anniversario della vittoria). In tanti hanno assistito alla cerimonia, nonostante la pioggia. Alle 10 l’afflusso delle autorità, di medaglieri e labari delle associazione combattentistiche e d’arma, dei gonfaloni della Provincia e della città di Cremona e lo schieramento dei reparti. Attorno alle 10,15 il via ufficiale delle celebrazioni. L’inno nazionale ha accompagnato l’alzabandiera e l’ammainabandiera. Nel mezzo, lettura del discorso del Ministro della Difesa, onori al Prefetto Paola Picciafuochi che ha letto le parole del Capo dello Stato e deposizione della corona davanti al Bollettino della Vittoria in Cortile Federico II. Presenti alla cerimonia, sul palco, il sindaco Oreste Perri, l’assessore al Bilancio e vicesindaco Roberto Nolli, l’assessore all’Ambiente Francesco Bordi, il presidente della Provincia Massimiliano Salini e i capi di forze dell’ordine e militari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti