Un commento

Comune al quartiere S. Ambrogio, "promessi interventi minimi"

ambrogio

L’assessore Zanibelli e gli ingegneri del Comune Pagliarini e Zilioli al quartiere 1 (S. Ambrogio, Incrociatello, Risorgimento, via Sesto) per un sopralluogo. Una delegazione del Direttivo del Comitato di quartiere composto da Giancarlo Allegri e Davide Soregaroli, hanno accompagnato per le principali vie della zona i referenti comunali, illustrando sul posto le principali criticità. E’ stato dato ampio risalto ai problemi legati all’utenza stradale debole, pedoni e ciclisti, al traffico veicolare, ai parcheggi, alla dotazione di verde e decoro degli spazi pubblici. “Gli Amministratori – hanno comunicato i referenti del Comitato – hanno concordato in generale su tutto quanto esposto e dato risposte circa la possibilità di realizzare alcune richieste puntuali avanzate dal Comitato. Il problema di fondo rimane il reperimento delle risorse economiche, ma è stato promesso che alcuni interventi, in particolare quelli aventi carattere di manutenzione ordinaria o che comportano minime spese, saranno considerati e si cercherà di concretizzarli. Per quanto riguarda gli interventi sui manti stradali e marciapiedi, però, per ragioni tecniche (temperature ed umidità) bisognerà aspettare la bella stagione”. Il Comitato ha consegnato, infine, un elenco puntuale di interventi che ha individuato quali prioritari per il Quartiere tra quelli che, a proprio giudizio, richiedono un costo basso di realizzazione. L’incontro si è concluso con l’intento di riaggiornarsi nei prossimi mesi in maniera che anche il Comune possa programmare con più precisione, nell’ambito della propria attività, le richieste del Comitato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Giulia

    Era ora!!! Io abito da quelle parti, e via Fabio Filzi, fa pietà, giusto la settimana scorsa me la son fatta in bici per andare al Rossetto ed era impossibile!
    Auto a tutta velocità, radiali, macchine parcheggiate sul ciglio della strada, e per concludere.. Una buca ogni trenta cm!!!
    Poi con le borsine della spesa è stato un vero piacere!!!