5 Commenti

Lgh colloca bond da 300 milioni "Soddisfazione"

lgh

LGH, multiutility leader nelle province di Brescia, Cremona, Lodi e Pavia, ha concluso giovedì con successo il collocamento sul mercato Eurobond della sua prima emissione obbligazionaria senior unsecured, per un valore nominale di Euro 300 milioni.

Il prestito obbligazionario, cui è stato attribuito da Fitch un rating investment grade, pari a BBB- (exp.), ha una durata di 5 anni e pagherà una cedola annua fissa del 3,875%. Al prezzo di emissione, pari a 99,444, corrisponde, per i sottoscrittori, un rendimento lordo del 4%.

L’operazione è stata accolta con grande interesse da parte di più di 150 investitori istituzionali italiani ed esteri, raccogliendo adesioni per quasi un miliardo di euro, pari a oltre 3 volte l’ammontare offerto. LGH è la prima multiutility italiana non quotata a finanziarsi sul mercato dei capitali.

I proventi dell’emissione saranno principalmente destinati al rimborso di parte dell’indebitamento esistente e per finanziare nuove iniziative di sviluppo.

ll collocamento è stato organizzato e diretto da Banca IMI S.p.A. ed UniCredit Bank AG in qualità di joint lead managers.

Franco Mazzini, Amministratore Delegato di LGH commenta: “E’ per noi una grande soddisfazione l’aver raccolto un così ampio consenso sia presso investitori italiani che esteri. Il successo dell’operazione testimonia l’apprezzamento della comunità finanziaria per le capacità industriali e finanziarie di LGH. I proventi del bond permetteranno al gruppo di allungare la scadenza media del debito e di far fronte all’ambizioso piano di investimenti previsto per il prossimo triennio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • bungatore

    Saranno meno soddisfatti quelli che devono pagare le bollette dei servizi……..!!!

  • paolo pini

    ha perso una occasione per non scrivere….

    se lei ha la fortuna di andare al supermercato uscire con la borsa piena senza pagare, se lei entra in un bar beve un caffè ed esce senza pagare si può permettere di fare battute…

    ma se lei riceve un servizio…. lo deve pagare,…. per il resto le chiacchere stanno a zero…

    e si firmi la prossima volta….

    buona giornata….

    • bungatore

      caro lei( se ce l’ha con me) i servizi costano in base alle virtù amministrative degli amministratori: e quelle le hanno già dimostrate.

      In quanto alla firma, caro lei, mi riservo di il diritto del voto segreto,sacrosanto, che farò anche alle prossime elezioni.

      O lei desidera il voto palese di buona memoria plebiscitaria…..??!!
      Con percentuali bulgare……………..???!!
      Con inciuciate varie……………???!!

      Infine :le occasioni per scrivere o NO sono ancora libere, anche se lei forse amerebbe il contrario ( a casa sua si comporta così ????).
      Cordialità
      Il suo bungatore

    • bungatore

      mi hanno detto che di paolo pini ce ne sono almeno una ventina…….altro che firma…………..!!!!!!

  • bungatore

    cari VVSS andate a leggere BENE i commenti al link:

    http://www.cremonaoggi.it/2013/03/01/trasloco-di-lgh-la-nuova-sede-costa-11mila-euro-di-affitto-al-mese-il-sindaco-operazione-necessaria/

    invece di cambiare sede ……………..!!