Un commento

Vanoli, perfettamente riuscita l'operazione al ginocchio di Chase

vanoli-operazione

E’ perfettamente riuscita l’operazione al ginocchio a cui è stato sottoposto il giocatore della Vanoli Brian Chase (nella foto, l’atleta è con il dottor Andrea Boni che ha eseguito l’intervento). Intanto la squadra si sta preparando per il prossimo incontro che verrà disputato al PalaRadi sabato 7 dicembre alle ore 20,30 contro l’Umana Reyer Venezia. Nella consueta conferenza stampa prima della partita, coach Gresta ha parlato dell’incontro con Venezia, ma anche dell’infortunio di Chase, operato in mattinata. “L’operazione di Brian è perfettamente riuscita ma il giocatore non sarà a disposizione per almeno tre mesi. Detto questo non pensiamo certo di tornare sul mercato per un play. Jason Rich, infatti, pur non essendo un playmaker può dare il cambio a Ben Woodside per sei o sette minuti a partita. Per quanto riguarda la partita con Venezia, non chiedo la luna, ma solo di tirare con percentuali discrete. Dovremo inoltre essere bravi ad arginare il loro contropiede primario e secondario bloccando Vitali che ne è il vero motore. Venezia è una squadra molto duttile e imprevedibile con Peric che può anche giocare da numero tre e tiratori pericolosi come Smith e Taylor. Queste loro caratteristiche potranno essere un po’ limitate dall’assenza di Rosselli, ma restano comunque tutti giocatori da squadra che può lottare per lo scudetto”.
Al termine della gara ci sarà l’assegnazione del premio MVP al miglior giocatore in campo, premio che verrà offerto dallo sponsor “Paolo Beltrami”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • romina lamartina

    il dottor andrea boni è proprio…bono!