121 Commenti

Nolli ci riprova con la Lega, Ncd studia le alternative a Perri

nolli-perri-carpani

Ore serrate per la definizione delle alleanze per le amministrative. E’ soprattutto il centrodestra a vivere le maggiori fibrillazioni, sia per la frammentazione del Pdl, sia perchè l’assenza della Lega dalla coalizione che cinque anni fa portò Perri alla vittoria, nel 2014 potrebbe comportare una sconfitta certa. In quest’ottica continuano insistentemente gli inviti alla Lega da parte del vicesindaco Roberto Nolli: “Agli amici elettori della Lega a Cremona – scrive su Twitter – se si ricandida Perri (che vincerà) sarebbe incomprensibile non riunirsi. Pensiamoci. E’ buon senso”. Da parte loro fino all’altro ieri i leghisti hanno risposto picche a questi inviti e a meno di sorprese (che effettivamente potrebbero esserci, ma non se il candidato sindaco resterà Perri) sabato prossimo la Lega Nord  in conferenza stampa toglierà il velo alla coalizione che schiera come candidato sindaco Alessandro Zagni.

Nolli si mostra certo che attorno al sindaco uscente ci sia una formazione compatta, costituita almeno da Nuovo centrodestra, Forza Italia e liste civiche per Perri sindaco. “Trattative con altri partiti – aggiunge inoltre sempre su Twitter – La squadra si sta formando e rafforzando. Selezionando”. In realtà Ncd, pur confermando in tutte le occasione un pieno sostegno al sindaco, starebbe anche guardando altrove per appoggiare un altro nome in caso di rinuncia del diretto interessato. Il quale svelerà le sue intenzioni non prima di Natale.

Ad essere molto corteggiato è  il Partito dei Pensionati, che in una città molto anziana come Cremona può calamitare parecchie attenzioni sulla scheda elettorale. Il suo referente cittadino, Giuseppe Bruno, è stato contattato da tutte le forze del centrodestra, ma non ha ancora deciso in quale coalizione collocare il simbolo.

I tweet di Roberto Nolli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Alessandro

    Quando si capisce che tutto è finito,inizia la disperazione…

    • L’albanese della Tanzania

      La Lega? non se la fila più nessuno…, Perri CORRI DA SOLO come fa Renzi e li sbaragli tutti!! Molla tutti, MOLLALI e fatti una nuova lista, non farti consigliare ma segui il tuo istinto!! Stai giocando una finale o no?

      • Anton

        Perri, piu’ che una “finale” si sta giocando la sua fine.

        • L’albanese della Tanzania

          Per combattere Perri si sono uniti tutti gli sconfitti delle ultime elezioni, questo la dice lunga sulla certezza di vittoria di questa ratatouille di liste, listarelle e movimenti! Vedremo chi arriverà in finale….saltando da destra a sinistra la credibilità è già minima al nastro di partenza……..

  • Bossi Simone

    Eppure non ci sembra di parlare una lingua strana! La Lega e gli elettori che vorranno votare Lega e di conseguenza il nostro candidato sindaco Alessandro Zagni non sostengono e non voteranno più per un Perri bis, tris o quel che sarà! Il tempo degli onori e della gloria prima o poi finisce per tutti! Ricordarsi della Lega solo quando servono i voti, tanti o pochi che siano non è intelligente ed è frutto di una strategia politica che non condividiamo. Volete portare Perri alla sconfitta certa ? Siete sulla strada maestra !

  • Oscar Piacenza

    La tigre del web dovrebbe rileggere i tweet e correggere la sintassi. Altrimenti da graffiante rischia di passare per ignorante.

  • Achille

    Che se ne farà poi Perri del forse 3% di voti della Lega? …

    Perri è amatissimo in città e se lascerà a piedi tutti i “pretoriani” di partito, avrà la gente dalla sua parte!!!
    E nessuno potrà dire nulla su di lui.

    Relativamente al Bossi in firma poco sopra, dovrebbe ricordare agli elettori che è nel consiglio di amministrazione di Centropadane!
    Lautamente retribuito… (il tempo degli onori e della gloria)…

    O sbaglio? …

    • Bossi Simone

      Sig. Achille se vuole il mio curriculum posso mandarle una mail nessun problema…Ricordi anche che sono assessore da cinque anni nel mio comune e che ho rinunciato allo stipendio da assessore per tutti e cinque gli anni e poi visto che c’è sappia che nel consiglio delle autostrade ci sono da cinque mesi ed è stato pubblicato sia su tutti i giornali cartacei che on-line. Quindi mi scusi se non capisco il motivo per il quale dovrei ricordare a tutti gli elettori come da suo consiglio chi sono o cosa faccio nella vita.

      • bungatore

        caro lei…….gli elettori devono sapere tutto……….. e di più..o lei pensa di NO………???!!!

      • Beppe

        Ma no!! Bunga, vuoi sapere proprio tutto? Per esempio, a me di quante volte va in bagno Simone o quante donne si e’ scopato nella sua vita non me ne interessa un tubo. Ad un elettore interessa invece cosa fa il proprio eletto relativamente alle promesse fatte e all’onesta’ con cui adempie il mandato elettorale. Non ti pare? O siamo nelle chiacchiere da cortile delle comarelle?

        • bungatore

          tutte…….meno le sue…….da bar sport …….!!

        • Beppe

          E allora invece di fare citazioni latine, impara ad esprimerti bene in italiano.

          • bungatore

            caro beppe ……sono sempre disposto ad imparare…….dimmi dove ho sbagliato e te ne darò merito………….con citazione…..ad hoc…………!!
            cordialità

          • Beppe

            Parla chiaro e semplice e non per mezze frasi e ancor meno con i “latinorum” da strapazzo. Cosi’ fanno chi non vuole farsi capire o nascondersi dietro una facciata da finto dotto.

          • bungatore

            caro beppe
            io non sono nè dotto nè finto…………ed il latino è latino.. da tanto tempo….anche senza di me.. e di te………!!

            ma per te basta ed avanza…….!!!!

            il tuo bungatore….!!
            cordialità

          • Beppe

            Ti ribatto con il linguaggio dei tempi che piacciono a te, quelli del duce: “ME NE FREGO” (del latino)!!!

          • bungatore

            caro beppe
            lei si……che se ne intende……….bravo………!!!
            non ho più dubbi.

            il suo bungatore….!!!

  • bungatore

    Ora si…..che sono tranquillo……………..!!!!!!!!!!

    forse,ma non è la stessa persona, che, forse, aveva denunciato un buco da 4o milioni, LASCIATO DALLA GIUNTA CORADA all’inizio della sua delega…………..??????
    cfr LA CRONACA 26.8.2009

    quousque tandem……..abutere patientia nostra……!!!!!

    • Cicerone

      “Quamdiu etiam furor iste tuus nos eludet? Quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?”

      • bungatore

        memento semper audere………..!!!!!!!!!!!!!!

        • cicerone

          …Da Cicerone a D’Annunzio……??? Almeno con questa citazione rivela la sua collocazione nella destra più estrema e la sua identità…..lasci stare il sindaco, non si accodi.

          • bungatore

            caro lei….D’Annunzio ha scritto
            “memento audere semper” riferito ai MAS
            e non è la stessa cosa
            LUI se lo poteva permettere

          • bungatore

            caro cicero phaselus…….perchè non rispondi…………??????? se non ci sei batti tre colpi…………!!!

    • La casa degli italiani

      ….Certo che questo bungatore è l’homo sapiens per eccellenza…,sa tutto lui! Potrebbe candidarsi alla conduzione di Kazzenger con la sua cultura! O preferisce spargere gocce di sapienza via twitter? Mi spiace per lei Beppe ma il tormentone Bungatore andrà avanti anche nel 2014…

      • bungatore

        da homo sapiens sapiens a homo ergaster

        caro accasato…….male……( gli italiani sono da un’altra parte)……..twitterato sarai tu……!!!!!!!!!!!…………su una casa hai indovinato……quando tu hai finito ……io devo ancora cominciare…………….!!!

        • il dittatore della repubblica delle banane

          Beppe ha ragione, il modo con cui il bungatore si esprime ricorda molto il saluto romano ma anche il pugno chiuso dei bolsceviti… sempre di dittatura si tratta…ma non c’è dubbio che come politico potrebbe essere eletto nella repubblica delle banane, avrebbe un successone con le sue citazioni latine a ritmo di salsa…ah,ah,ah, c’è da ridere a leggere certe cose. Ecco come si è ridotta la politica italiana…volgarità, arroganza, e vuoto di idee totale,,,da giorni il bungatore non sta dicendo assolutamente nulla, solo che ha paura di dire pubblicamente per chi vota..Si vergognerà?…Come dice la Cruz la vida es un carneval…

          • bungatore

            intanto…… si scrive “bolscevichi”…….prima studia….. e poi scrivi…………ed io voto per chi mi pare e NON certamente per le tue macchiette con i gambali neri…………..!!!
            ma tu NON eri ancora nato e non lo sai chi erano………..ma gli assomigli molto lo stesso…..!!

  • cicerone

    Appunto… Lei no. Ma la citazione è persino sulla pagina facebook della destra. Non dica altre sciocchezze

    • bungatore

      By cicerone, 24 dicembre 2013

      …Da Cicerone a D’Annunzio……??? Almeno con questa citazione rivela la sua collocazione nella destra più estrema e la sua identità…..lasci stare il sindaco, non si accodi.
      Rispondi

      By bungatore, 25 dicembre 2013

      caro lei….D’Annunzio ha scritto
      “memento audere semper” riferito ai MAS
      e non è la stessa cosa
      LUI se lo poteva permettere

      >>>>>>>>>>
      caro lei ,allora proprio NON capisce……prima studi il latino e vedrà la differenza di costruzione…………..!!
      In quanto a sciocchezze NON so quello che scrivono i destrorsi su facebook e non me ne importa nulla……!!
      allora ha capito o NO…..???
      E’ troppo difficile per lei…???
      Ed impari ad accodare….!!

      • cicerone

        http://it.wikipedia.org/wiki/Memento_audere_semper
        la citazione di D’Annunzio. “ricordati di osare sempre” fu coniata dall’estrema dx negli anni settanta e infatti ancora oggi viene utilizzata come si può verificare alla pagina facebook: a destra con noi- memento audere semper
        La sua conoscenza della storia è lacunosa e la sua prepotenza sembra essere in sintonia con il suo partito che non ha mai brillato per tolleranza e vuole uscire dall’Europa.

        • bungatore

          caro lei… che abusa del titolo di cicerone…..( se lo sapesse..LUI….!!)…….allora proprio NON capisce:
          Della sua storia bislacca non importa nulla a nessuno.
          Si tratta di conoscere la lingua latina.
          Il latino mette in fondo il verbo e solo D’Annunzio ne può fare un uso distorto.
          Ergo dire ” memento audere semper” e scrivere “memento semper audere” NON è la stessa cosa………!!
          Oppure lei ha studiato il latino a copia e incolla…???!!
          cordialità il suo bungatore.

          • cicerone

            Un bungatore non lo vorrei nemmeno in offerta convenienza…poi con l’aria inquinata della Padania…men che meno. Allora ci spieghi la differenza dall’alto della sua cultura celtica e traduca il significato!! Ci renda edotti, lei che tanto mette in pratica le arti dell’ homo ludens.(non si lasci trarre in inganno dal latino..è il titolo di un saggio dello storico tedesco Huizinga). Quella che lei chiama teoria è storia…e comunque anche del suo partito non importa a molti….la credibilità è scarsa anche senza il latino…..

          • La casa degli italiani

            E’ risaputo che Gabriele D’Annunzio fu il personaggio di spicco della storia novecentesca, l’uomo soldato per eccellenza, il Vate della nazione, il letterato più inoltrato nel movimento fascista (assieme a Pirandello il quale, però, non si espose come D’Annunzio). D’Annunzio, in primis, scrisse i vari e popolari discorsi di piazza con i quali Mussolini conquistò il popolo, aiutato da una tenacia ineguagliabile. Inoltre, ideò gli slogan più famosi come “Boia chi molla”, “Memento audere semper” (ricorda di osare sempre) e rese la CAMICIA NERA simbolo del Fascismo stesso. Egli era, inizialmente, fiancheggiatore fidato del Duce, anche se tra i due esisteva un rapporto d’amore/odio. D’Annunzio, infatti, appellava il Duce “Maestrucolo” (essendo egli un maestro), in forma dispregiativa, giacchè ammoniva molte delle sue scelte in ambito politico (vedi l’alleanza con il Fhurer). Come ben sappiamo, per la causa NAZIONALISTA D’Annunzio si battè sin dalla prima guerra mondiale, con il volo su Vienna, fino alla guerra mutilata, a Fiume, dove lottò per quindici mesi, per poi essere cacciato con la forza dai corpi armati inviati da Giolitti. Insomma, in definitiva la popolarità mediatica del Fascismo la si deve in grandissima parte al Vate, grande uomo letterario, soldato e politico. Alla sera della sua vita, giacchè Mussolini, essendo arrivato all’apice assieme al Fhurer, ritenne ormai superflua la sua presenza, decise di far uscire di scena il Vate, donandogli il Vittoriale, sul lago di Garda, un’enorme e maestosa villa che D’Annunzio chiamò “La casa degli italiani” e nella quale morì.

          • bungatore

            per il cicerone fasullo

            non riesce nemmeno a capire per chi voterei……l’umana pietà stenda un pietoso velo……………!!

          • Beppe

            Infatti, “el bungator” non ha nulla a che vedere con la lega o la cultura celtica. Si vede che e’ imbevuto di “Latinorum” d’annunziano. A lui va bene il saluto romano.

          • bungatore

            caro beppe…..un’altro che NON ha capito nulla…………..!!!!
            mi spiace per Lei che , sono convinto , è una persona………………….!!!

            cordialità

  • La casa degli italiani

    ….fasullo come il suo bungatore……..non mi interessa lei e nemmeno capire per chi vota…., ma una cosa è certa la gente deve contribuire a smascherare chi fa la solita propaganda mostrando una cultura che non ha. Le è andata male, ha trovato Cicerone sul suo percorso…ah.ah.ah e ha fatto una pessima figura. Provi la prossima, magari si trova a dialogare con D’annunzio…o con Dante…! Risponda ciò che vuole ma non ho tempo da perdere con chi difende il nulla con l’arroganza di chi non vuole imparare…Povera Padania!

    • bungatore

      PADANO SARà LEI…….ED I SUOI AMICI PSEUDO CELTI….PRIMI VERI CLANDESTINI………DI QUESTO SFORTUNATO PAESE CHE OSPITA ANCHE LEI…………….!!!!
      IN QUANTO A FIGURE. belle o brutte…LEI DA CHE PARTE E’ GIRATO QUANDO SCRIVE…………….!!??

  • Beppe

    Ti rispondo con il linguaggio dei tempi che piacciono a te, quelli del duce: “ME NE FREGO” (del latino)!!!

    • bungatore

      lei si……che se ne intende……….bravo….
      il suo bungatore….!!!

      • bungatore

        quos vult perdere deus dementat prius……!!

      • Beppe

        Che fai,Bunga? Ci hai ripensato e riprendi a sproloquiare in Latinorum?

        • filo corsaro

          Beppe l’hai mandato in tilt….e si è dato al rosso…in vino veritas… scusa mi è venuta spontanea….ciao

          • bungatore

            caro lei
            io apprezzo i suggerimenti ed ho il visto il link ( interessante e lo frequenterò).
            per mandare me in tilt sono necessari almeno dieci di lei distesi per il lungo… forse………..!!!!

            piuttosto studi anche il latino e ne avrà beneficio…così non avrà bisogno di traduzioni…………..!!
            cordialità.!!

          • Beppe

            O bunga, A mandarti in tilt basta meno di una cicca di sigaretta. Infatti non fai altro che ripeterti con il tuo Latinorum che ormai lo possiamo appellare come “stufatorum”.

          • bungatore

            bravo beppe…..così ora ti riconoscono tutti…….. a prima vista……!!
            il tuo bungatore

          • Beppe

            Ehi BUNGA, MA TI SEI FATTO LA CASA SU QUESTO SITO? NEANCHE HO FINITO DI SCRIVERE CHE SUBITO RISPONDI. HAI QUI ANCHE LA CAMERA DA LETTO?

          • bungatore

            caro beppe , tesoro della mamma……
            ma la mamma …a che ora ti manda a letto.??????
            si è dimenticata di te……..!!

            domani ti farà saltare la merenda…..!!!

          • Beppe

            Caro Bungator, invece la tua mammina ti cerca disperata perche’ non gli hai detto che ti sei trasferito su questo sito. Ogni tanto fatti sentire visto che non rientri piu’ a casa tua.

          • bungatore

            caro beppe,

            io sto bene dove sono..tu NO

            stai esaurendo le munizioni…….

            vai a mangiare la pappa finchè te la danno….!!

            ciao peppino

          • Beppe

            Stai bene dove sei? Allora spero che quelli di Cremona Oggi ti facciano pagare l’affitto. Ciao Bunga-Bunga

          • bungatore

            io ci sto………..vale anche oer te………….!!!!!!!!!!!!!!!!!

          • Beppe

            bene, non dimenticare la pastiglietta, Bunga.

          • bungatore

            caro peppino
            sei più prevedibile di una mosca sul miele………..attento al vino……..ti farà male………….!!
            il tuo bungatore

          • Beppe

            Quale vino? Lo hai gia’ bevuto tutto!!!

          • bungatore

            caro peppino
            io bevo solo a casa mia…..e so quello che bevo…..!!!

            TU NO………….!!!!!
            Stai attento …..la sportiva ha delle idee e sa esprimerle…………TU NO…!!
            il tuo bungatore

          • Beppe

            Bravo, ti permetti di dare anche le pagelle. Che forse l’amica di Perri ha superato l’esame di latino.

  • filo corsaro
    • una sportiva

      Per quanto mi riguarda “la pagnotta” me la sono guadagnata senza fare politica e a prescindere dal voto politico! Quelli che la pensano così sono proprio quelli che cercano un posto sicuro vendendosi alla politica, ma le assicuro che non è il mio caso. E nemmeno le mie frequentazioni influenzano le mie scelte politiche, non avendo mai avuto alcuna tessera di partito e nemmeno fatto parte di club, associazioni o qualsiasi altra massoneria legalmente riconosciuta. Non appartengo nemmeno io al mondo della corruzione e soprattutto è esattamente in antitesi con il modo di pensare. Se ci fosse una classe politica onesta non ci sarebbero cittadini in vendita ma il meccanismo nel nostro paese ha origini lontane che molto hanno in comune con il modus operandi protezionista di stampo mafioso. Scardinare decenni di un organizzazione ormai consolidata a tutti i livelli tanto al nord, quanto al sud è un impresa impossibile anzi direi irrealizzabile proprio dal basso visto che deteniamo il primato di evasione fiscale nel mondo. E l’evasione riguarda tutti, non ne faccio questione di numeri ma una questione morale! Non le interessano i cattivi esempi…ma mi dica dove sono quelli buoni…? Io leggo molti quotidiani e seguo dibattiti alla Tv ma vedo solo la politica coinvolta nel grande business dell’economia parallela. Lei crede davvero che i partiti non abbiamo aziende, cooperative, imprese private, uffici di consulenza, terziari da far guadagnare?…Allora quando i bei rampanti con super diplomi saranno buttati in pasto ai poteri forti, per non perdere lo stipendio si adegueranno cantando la marcia trionfale dell’Aida per salvarsi la faccia..Non ho mai detto che sia una situazione da accettare ma non mi dica che questa non è la realtà in cui viviamo! Non sono nata vecchia e nemmeno lo sono oggi ma se c’è una cosa che non posso accettare è che qualcuno mi dica che sono “finta”, al contrario, nonostante il tempo, il mio pennacchio bianco (cito Cyrano de Bergerac) è ancora intatto e sto parlando dell’anima! Apprezzo la sua propaganda ma per fare pulizia occorre molto più di un partito o una classe politica, occorre che gli italiani inizino a denunciare gli illeciti ma come diceva qualcuno che di potere ne aveva molto, pur facendo una misera fine, chi è senza peccato scagli la prima pietra. Ed è l’unica cosa che gli italiani ricordano dei loro studi dottrinali, applicandola benissimo. Peccato che abbia chiamato nome e sia rimasta solo l’ ipocrisia. In quanto a Perri non mi stancherò mai di esaltarne le doti di uomo affidabile, serio e ben educato, uno dei pochi che non ha fatto politica per ambizioni personali, lui era già qualcuno anche prima, e i suoi titoli valevano certo molto più di quello di sindaco di una piccola città di provincia!

    • Beppe

      Bene signora, alla fine del suo lungo giro di parole, per difendere il suo amico Perri, scopriamo la sua verita’: che costui avrebbe titoli che valgono molto piu’ di un sindaco di una “piccola citta’ di provincia”. E allora perche’ il suo amico si è sacrificato per una “piccola citta’ di provincia”? Anche perche’ “noi piccoli provinciali” avremmo preferito un sindaco che sappia decidere e che non risponde alla gente, quando gli fanno presente i problemi derivanti dalla sua amministrazione, che non sapeva niente e che e’ colpa degli assessori che non lo mettono al corrente. Signora, dopo quattro anni e mezzo, non si puo’ continuare a gestire cosi’ l’amministrazione di una citta’, piccola si’ ma piena di storia e di cultura. Spiace dirlo ma il suo amico avra’ tanti bei titoli ma non quello dell’idoneita’ a fare il Sindaco e delle critiche che lei fa alla politica di oggi deve annoverarci anche il suo beniamino.

  • filo corsaro

    Beppe l’hai mandato in tilt e si è dato al rosso…in vino veritas… scusa mi è venuta spontanea….ciao

    • bungatore

      caro lei
      io apprezzo i suggerimenti ed ho il visto il link ( interessante e lo frequenterò).
      per mandare me in tilt sono necessari almeno dieci di lei distesi per il lungo… forse………..!!!!

      piuttosto studi anche il latino e ne avrà beneficio…così non avrà bisogno di traduzioni…………..!!
      cordialità.!!

      • Uno sportivo

        Perfortuna Oreste Perri, nonostante il suo glorioso passato di sportivo, non si è montato la testa come lei che pensa di dominare la scena con 4 frasi in latino….le medaglie d’oro e i campionati del mondo si conquistano FATICANDO e LAVORANDO SODO, quello che Perri continua a fare anche da Sindaco. Lei da dell’ignorante al prossimo senza dimostrare se sa fare meglio di altri e sputa sentenze solo per provocare il nulla…Non c’è bisogno di gente come lei, né in politica, né nella vita di tutti i giorni, al contrario la città deve puntare su persone oneste,educate e corrette come Perri. Vada a distendersi e a fare un po’ di ginnastica magari sudare le fa bene e allena altri muscoli invece della lingua. La cattiveria è solo un sintomo di infelicità e di malessere e lei ne ha tanta in corpo. W il Sindaco e W Perri!!

        • bungatore

          caro sportivo
          come avrà notato e letto….io contro perri non ho mai detto o scritto nulla.
          Piuttosto, se vuole parlare di cattiveria ed ingnoranza….si deve rivolgere ai commentatori ….del tutto fuori tema ed ai quali mi sono rivolto nel loro idioma…….perchè oltre non vanno.
          Il latino non c’entra………….ma mi rende felice e contento conoscerlo ed ho tentato inutilmente di renderlo accessibile ai vari interlocutori…..sempre fuori tema.
          Ci resti almeno lei.
          Infine..Perri è Perri e lo rispetto da sempre…..rispetto meno chi lo usa per farsi largo
          nella inconstistenza…………della politica locale.
          Cordialità.

          • Uno sportivo

            Francamente anche lei è andato molto, anzi troppo, fuori tema rispetto al titolo e all’argomento trattato. In quanto alla cultura, l’umiltà è la ricetta migliore ed evita brutte figure soprattutto quando si tenta di colpire un interlocutore sconosciuto ma di tutto rispetto.
            Anch’io penso che Perri sia un uomo onesto e che, per questo, fatica a ragionare secondo le logiche della politica, anche se oggi è più preparato a gestirla di quanto non lo fosse qualche anno fa. nonostante gli errori, credo che sia ancora lui l’uomo giusto per Cremona ma solo se lascerà A CASA tutti quelli che ha intorno e dico TUTTI! Personalmente lo voterò solo a queste condizioni, nel caso si ripresentasse, altrimenti non voterò affatto e spero che l’attuale squadrone sparisca dalla faccia della terra. L’inconsistenza di lei parla è dovunque ma solo Oreste si può permettere di cambiare il corso della politica locale operando le scelte giuste, ma dettate solo dalla sua volontà e non da quella di chi gli sta intorno! VIA TUTTI che resti solo il Sindaco e Cremona cambierà davvero.

          • bungatore

            EGREGIO SIGNORE
            LE RISPONDO volentieri e prendo atto della sua buona fede, che rispetto.
            E’ vero ,sono andato anche fuori tema…..ma solo con chi farneticava ed ho usato lo stesso linguaggio( ma il non copia-incolla).
            Ma le rifaccio notare che NON ho nulla contro Perri e una mia asserzione riguardava solo uno dei suoi collaboratori che, appena eletto ha sparato una bufala contro la giunta Corada(gratis e senza riscontri).
            Cordialità

          • bungatore

            EGREGIO SIGNORE-sportivo
            NON andare a votare, NON è una buona scelta…ci ripensi..ci sono tanti giovani…all’orizzonte……non si sa mai.
            Chiunque affronta i problemi che ha la città sa che NON si può permettere digressioni.
            La resa dei conti non è lontana e non sarà indolore.
            Cordialità

    • Beppe

      El Bungator alias Latinorum Stufatorum.

      • uno sportivo

        Nessuno è nato santo e nemmeno la giunta Corada che non ha brillato più di questa. Comunque dopo la riconferma del co.co.co che ho letto questa mattina anche Perri ha perduto il mio voto e quello di altri. La mia avventura politica finisce qui e alle prossime non andrò a votare!

      • Beppe

        Come partigiano di Perri lo sportivo non si e’ dimostrato una roccia visto che in poche ore e’ franata tutta la sua fermezza e risolutezza al suo ferreo sostegno. Caro Perri, se sei furbo, ritirati!!! Deludi persino la tua tifoseria.

        • bungatore

          caro peppino
          lo sportivo fa ragionamenti seri e tu dove vivi………….??
          la luna è lontana e non troverai neppure un poeta che ti ci possa mandare……….!!
          il tuo bungatore fine 2013

          • Beppe

            Bungatore, tu hai le risposte che meriti con il tuo latinorum da strapazzo.

          • bungatore

            caro peppino……………..la strada l’hai scelta tu…………oltre NON vai……….ciao peppino…………!!!

          • Beppe

            Non ho incominciato io a parlare del Latinorum. Ave Bungator!!!

          • bungatore

            caro peppino ……..il problema è che tu non capisci bene neppure l’italiano………leggi bene………la “sportiva” che ti sta dando lezioni di vita e civiltà politica.
            Il tuo bungatore 2014

          • Beppe

            Visto che hai fallito con le tue lezioni per il Latinorum ora ti sei ridotto a fare l’eco della “sportiva”. Alla prossima puoi ballare il bunga-bunga.

        • una sportiva

          Fermezza e risolutezza sono requisiti fondamentali per uno sportivo ma sono determinanti anche nella crescita professionale di un individuo nel raggiungimento dei propri obiettivi. Personalmente, lo sport mi ha aiutata a superare le difficoltà della vita e del mondo del lavoro senza cercare aiuti di alcun genere, tantomeno il ferreo sostegno cui lei fa riferimento.
          La politica ha deluso me e continua a deludere, vergognosamente, tutti gli italiani che ormai sono ridotti a salvadanaio dell’altra faccia di un economia sommersa.
          Nel nostro Parlamento che assomiglia sempre più ad un ring, non ci sono regole morali e sono i colpi bassi a proclamare i vincitori ma, fuori da quelle stanze, esistono ancora dei valori, fra questi uno in particolare: l’amicizia, cosa ben diversa dalla sua tifoseria.
          Io non volterò mai le spalle ad un amico che rispetto e verso il quale nutro una profonda stima, perché non sono un politico e non ho interessi particolari da difendere o una poltrona da chiedere.
          Nessuno è perfetto nemmeno Oreste Perri, che resta comunque un uomo onesto e leale, per questo, come amico, non mi deluderà mai.

          • Beppe

            Lo sport l’ho praticato anch’io e mi ha insegnato il principio di “contare sempre sulle proprie forze” e non aspettare mai nulla dagli altri. Sul parlamento e sulla politica io lo so che non esiste piu’ morale e risparmio gli esempi di chi si volge ad essa solo per interessi personali e di cadrega. Io pero’ mi dossocio dall’antipolitica semplicemente perche’ siamo in democrazia e la classe politica viene votata dagli elettori e se abbiamo questi politici e’ perche’, quando si avvicinano le elezioni, una buona parte degli elettori, anziche’ chiedere dei programmi per il bene comune, usa chiedere il posto al figlio o l’avvicinamento della sede di lavoro per un parente. Quindi, spesso, abbiamo la classe politica che il popolo ha scelto e che si e’ “meritata”. Su Perri devo dire che sara’ senz’altro una brava persona, io l’ho conosciuto e sostenuto alla scorsa campagna elettorale, ma per fare il Sindaco non basta perche’ occorre anche un carattere forte e risoluto anche contro i poteri forti locali e questo Perri non lo ha dimostrato. Poi i rapporti di amicizia personale esulano dalla politica perche’ in quel campo bisogna tenere conto dell’interesse di tutti.

          • una sportiva

            Beato lei che vive ancora di sogni e pensa di sconfiggere il drago in sella ad un cavallo bianco! Quei poteri forti non li sconfiggeranno nemmeno i nuovi astri nascenti mentre per quanto riguarda la corruzione ormai è dovunque, e lei sa benissimo che il singolo, una volta entrato nel meccanismo del partito, non può più fare nulla! Le brave persone servono per avere voti, sono solo specchietti per le allodole che poi vengono….messe all’angolo, una saga che si ripete, inesorabilmente, nel tempo. Non sono certo io ad avere la soluzione in tasca ma nemmeno lei la può avere se si illude ancora che nel mondo esista una vera democrazia…La mia non è antipolitica ma solo un ritratto della realtà internazionale, cambi di scena, cambi di copione ma gli attori sono sempre quelli, alcuni sostituiti da giovani rampanti con grandi titoli e grandi lauree ma zero competenza! Linguaggi diversi incomprensibili fra loro, storie diverse, caratteri diversi..questa è l’Italia e questi sono coloro che la rappresentano, separati in casa, divorziati, amanti e parenti stretti all’occorrenza, si alternano e si avvicendano, niente di più! Non ho mai tratto alcun beneficio dalla politica locale ne tantomeno da Oreste Perri ma Lei sbaglia quando dice che l’amicizia esula dalla politica perché se dovessi votare sceglierei una persona onesta come Perri, proprio perché mi posso fidare. Se lei è in grado di trovare un solo partito che in questi lunghi anni di democrazia abbia fatto l’interesse della cosa pubblica, per davvero e non nei programmi, ce lo faccia sapere, io non me ne ricordo o forse vivevo altrove, magari dove la democrazia ancora era una cosa in cui credere. Buon Anno

          • Beppe

            Io ritengo di avere scritto in modo razionale ed ho indicato una causa logica come il voto dato dagli lettori solo per favori personali e non per risolvere i problemi di tutti. E’ questa la radice dei mali della democrazia cioe’ il suo popolo nel senso che se la maggioranza rincorre il proprio interesse particolare ci troviamo oggi nella condizione dell’Italia. Noto che lei mi risponde che io sarei un illuso perche’ tuto il mondo va cosi’ come dice lei. Da quando ero ragazzo mi sono sempre sentito dire che il mondo e’ destinato ad andare cosi’, che si vive e si vota per la pagnotta ecc… Io fortunantamente non li ho mai creduti e li ho sempre considerati come “i nati gia’ vecchi”. Io non voglio classificarla in questa categoria ma il suo discorso e’ molto simile specie quando mi dice che la sua visione rappresenta da realta’. Se permette quella non e’ la mia realta’ e non ho un partito da proporle perche’ lei e’ gia’ inquadrata nel partito nel partito dei Finto-scettici e dico “finto” perche’ poi si trova sempre l’amico con cui relazionarsi e alla fine si torna alla vecchia politica delle conoscenze e degli amici. A me non interessano i cattivi esempi che sono da non imitare e la politica ha un senso solo se si fa carico dell’interesse generale ovvero interpreta le istanze particolari alla luce dell’interesse generale, ma questo deve partire prima dal popolo con il suo voto.

          • bungatore

            beppe …detto peppino……………..razionale… da quando…..????!!!
            devi studiare ancora molto…………??
            buon anno peppino………..!!

          • Beppe

            Ehi Bungator,vai in posta a comunicare il tuo cambio di indirizzo e dici che abiti a Cremona Oggi.

          • bungatore

            questo meritevole foglio ha anche il merito di ospitare beppe detto peppino che però non riesce a capire quello che scrive la “sportiva” che esterna con civiltà le sue opinioni.
            Il tuo bungatore 2014

          • Beppe

            Gia’ fallisti come professor di Latinorum, or vorresti dar pagelle di civilta’. Piu’ fortuna, o bunga, nel tacer avrai.

          • bungatore

            o peppino……..te lo dico in latino:

            vea zo da la pianta e dal broch prima che el se rumpa…………..!!
            il tuo bungatore a vita

          • Beppe

            Ma tu non eri quello che invitava a studiare il latino? Ti sei convertito alla grappa? Sei tornato alle tue vere origini.

  • uno sportivo

    Ma non le è mai passato per l’anticamera del cervello che possa essere una signora e magari anche molto più colta di quello che pensa lei???? I giovani che ho visto all’orizzonte…, rampanti e con completino trendy, mi fanno più paura dei vecchi ed alcuni hanno ancora il latte in bocca, non parliamo poi di quelli “spinti” dal partito e Co….che squallore! intanto mandiamo a casa la “squadra del cuore” TUTTA e poi si vedrà, ma io guarderò da fuori. La saluto e le auguro buon anno.

  • una sportiva

    Se proprio vuole essere formale allora mi chiami con il mio appellativo: “Dottore”, se invece vuole essere una persona educata può sprecare un:” gentile signora” che rende la conversazione più piacevole e rispettosa, le buone maniere fanno ancora la differenza nelle relazioni pubbliche. Le rispondo formulandole un altra domanda: fra i papabili candidati alle prossime elezioni locali chi, secondo lei, incarna il sindaco perfetto, infallibile e capace di prendere decisioni in maniera autonoma dalla politica e dai poteri forti? Oppure mi dica chi lo ha rappresentato al meglio in passato.
    Ho spiegato il mio punto di vista sul quale lei non è, ovviamente, d’accordo ma non mi è chiaro qual’è il suo modello gestionale di riferimento o quali sono le linee guida da intraprendere per far decollare la città sotto il profilo economico-culturale. Le critiche sono sempre le benvenute se supportate da alternative concrete ma fino ad ora ho letto solo attacchi diretti al Sindaco che lasciano supporre un vuoto ideologico. Io mi sono esposta per il mio “beniamino”, come lo chiama lei, ora faccia altrettanto oppure farà vacillare la sua teoria che il cambiamento deve venire dal basso. Per farlo ci vuole coraggio ed è quello che manca alla maggior parte dei cremonesi, non a me come vede.

    • bungatore

      CARO BEPPE alias peppino
      Ora hai capito la lezione…………………???
      Io ho qualche dubbio…..però la GENTILE SIGNORA-sportiva è stata ancora gentile……io con quelli come te NON ci riesco.
      Ma anche io mi prendo la parte di lezione che mi merito.
      Vea zo da la pianta fin che te seeeet in temp……………..!!
      il tuo bungatore 2014

    • Beppe

      O bunga, sembri un quadretto comico, segui come un cagnolino la “sportiva”. Capisco che sei rimasto senza argomenti ma non e’ così che ci fai bella figura.

      • bungatore

        centro……………colpito…………prima rispondi con argomenti seri alla signora sportiva.
        Ma siccome NON ce la fai, fai digressioni…….è tipico dell’animale ferito……e che fa finta che NON sia vero.
        ciao peppino
        il tuo bungatore 2014

        • Beppe

          Sei tu che non sei capace di dibattere neanche una virgola di un argomento, vai a nanna e non fare il paggetto della dottoressa, buona notte.

        • bungatore

          caro peppino.la mamma ti aveva detto di studiare…….e tu cosa hai fatto……..??
          Ora non capisci il latino,l’italiano e neppure il dialetto……………!!!
          la signora sportiva porta argomenti seri ma tu vai sempre fuori tema.
          il tuo bungatore a vita…………..!!

        • Beppe

          Bunga, ti sei solo un ciucchettone.

          • bungatore

            vea zo da la pianta……………!!!

          • Beppe

            PRRRRRRRR!!!!!

    • Beppe

      Signora dottoressa o sportiva o che dir si voglia, lei spezzetta il dialogo e riprende daccapo le conversazioni in modo che chi volere seguirle ne perderebbe il filo dello svolgimento. Lei qui non risponde alle mie precedenti obbiezioni e mi fa invece delle nuove domande. Io invece la riporto a quanto era in oggetto nela conversazione precedente e le dico che ogni candidato sindaco che si presentera’, perche’ ne mancano ancora all’appello, se, una volta eletto, fara’ il “sindaco”, questi si troverà come merito a livelli superiori a Perri che e’ stato un Sindaco assente a capo di una giunta senza idee e persino lei lei ha scritto che non lo voterebbe alla prossime elezioni. Sui modelli e linee guida io non so coda dire a chi ci qualifica come “una piccola citta’ di provincia”, lei che ci ha gia’ così malamente catalogato. I modelli e le linee guida le detteranno i cittadini attraverso il voto e non con le chiacchiere o le ingegnerie politiche dei singoli. E’ ovvio e lo spero anche per lei.

      • una sportiva

        Vedo che non riesco a farle capire che Io non devo convincere né lei, né altri sul rispetto che nutro nella persona di Oreste Perri. Non devo fare propaganda politica, ho solo espresso un mio parere personale sull’onestà intellettuale dell’uomo che è anche il nostro Sindaco. Io ho le idee molto chiare su Perri mentre vedo che lei non è in grado di esprimere un suo giudizio, né sui futuri candidati,almeno quelli certi, né su quelli passati. il suo obiettivo è solo buttare Perri dalla torre, non importa chi sarà il suo successore, perché come afferma nel suo intervento: “ogni sindaco eletto si troverà come merito a livelli superiori a Perri…”io non rinnego le mie affermazioni e ribadisco che sarei pronta a votare Perri con un cambio radicale della giunta. Per quanto riguarda Cremona, esistono tabelle di riferimento precise che classificano la nostra come una città di provincia di piccole dimensioni, non sono certo io a stabilirlo. Certo il voto sarà importante ma se poi la città sarà governata da “cantastorie” allora è meglio affidarla subito a quelli che lei chiama ingegneri che almeno hanno studiato e non vivono di filastrocche. Le auguro buona fortuna per il suo sindaco del cuore, io non ho più tempo per botta e risposta inutili.

        • bungatore

          gentile sportiva
          io da tempo ho abbandonato l’idea di coinvolgere il peppino in qualche ragionamento di sostanza…e NON c’è stato verso.
          Ignoriamolo e la sua sorte è segnata………vive solo di luce riflessa……..e sparirà nelle tenebre ……!!
          cordialità
          Il bungatore

        • Beppe

          Bunga, va’ a bere il grappino.

        • bungatore

          voce del fantasma………………???
          possiamo giocarle al lotto………!!!!!!!!!

        • Beppe

          Quale lotto? potresti giocare al “gratta” ma senza il “vinci”.

        • bungatore

          AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOO…………!!
          IL FANTASMA….!!!

        • Beppe

          Bungator: PRRRRRRRRRRR!!!!!

      • Beppe

        Signora Sportiva lei ha espresso il suo parere ed io ho espresso il mio su Perri. Lei ha soltanto ripetuto che ha stima di Perri e che e’ un suo amico ma non ha espresso nessun “modello di riferimento” o “linee guida per far decollare la citta’ sotto il profilo economico-culturale”, cose che lei invece mi gira come domanda. Il mio giudizio su Perri e soci di giunta non e’ lusinghiero ma e’ condiviso da larga parte dei cremonesi. Sappia che Perri e’ riuscito a far rimpiangere le precedenti amministrazioni e questo prova il fondo che si e’ toccato. Siccome lei dichiara di preferire gli ingegneri e “quelli che hanno studiato” resta da vedere cosa ci farebbe tra loro Perri con la sua preparazione nello sport della canoa. Infine una precisazione: Cremona e’ “capoluogo di provincia”, almeno fin quanto durera’, e non una “piccola citta’ di provincia”. Quest’ultima definizione e’ solo un suo deprezzamento che lei nasconde con le misure dei kilometri.

        • Der Mensch denkt, Gott lenkt

          Sempre aggressivo vedo……..del resto in linea con il partito con il quale è schierato…ma le rispondo che Perri è apprezzato da larga parte della cittadinanza. Perri è amico di tanta gente e anche mio, anche se i miei sono solo ricordi di gioventù che risalgono a molti anni fa, ma come vede io non giro le spalle agli amici quando sono persone oneste e leali. Il fatto che “la sua gente” rimpianga il passato, significa che Cremona non ha mai conosciuto un epoca politica di prestigio tale da distinguersi, ed ecco perché le ribadisco che un sindaco migliore di questo non ci sarà mai più per i suoi potenziali che non sono stati ancora del tutto espressi. La Giunta è altra cosa, io preferisco separare le due cose. Se ricordo bene Oreste è professore ma, comunque, è ovvio che io preferisca gli ingegneri ai “cantastorie”, come è altrettanto vero che all’orizzonte non vedo nulla di tutto ciò. 67.000 abitanti non sono una misura di lunghezza…e comunque se Cremona vuole aspirare ad una sua collocazione internazionale, Perri, con il suo trascorso mondiale, potrebbe davvero fare la differenza nelle relazioni esterne e portare Cremona fuori dal paese dei balocchi. Per il resto non faccio politica e nessuno mi ha chiesto un parere ma lei, invece, ha indicato leadership alternative e più efficaci di Perri, e mi sarebbe piaciuto sapere quali. Ma vedo che lei non si vuole sbilanciare.
          Vieles ist nich gesagt worden. auf Wiedersehen

        • Beppe

          Ahahahah…ma non aveva detto che non aveva piu’ tempo per le botte e risposta? ha anche cambiato nikname e mi inserisce anche parole in idioma germanico. Cosi’ dal latino, passando dal dialètt or siamo giunti al teutonico. Ok signora, tutti in canoa con Perri per acquistare visibilita’ internazionale… la pagaia al posto di Stradivari e della liuteria…ahahahahah

          • bungatore

            vea zo da la pianta……….!!!!

          • Beppe

            Bunga, torna in gabbia!!!

          • bungatore

            la voce del fantasma:
            voce del fantasma………………???
            possiamo giocarle al lotto………!!!!!!!!!

          • Beppe

            Prrr, o Bunga…

          • Der Mensch denkt, Gott lenkt

            ….il violino lo può sempre suonare lei di sottofondo……..

          • bungatore

            caro
            ” Der Mensch denkt, Gott lenkt””,
            non farci caso
            ORMAI E’ UN FANTASMA….ma lui non lo sa ancora………….( lui peppino detto beppe)

          • Beppe

            Alla “spurtiva” sotto spoglie germaniche, le suono con il violino il corale “Wachet auf, ruft uns die Stimme” di Bach. Il risultato sara’ sempre migliore a cio’ che ha fatto Perri come sindaco di Cremona. Essere migliore di chi non ha fatto nulla basta poco, basta solo fare qualcosa.

          • Beppe

            Al Bunga ormai ridimensionatosi a semplice “zecca” gli rispondo: PRRRRRRRRRR!!!

          • bungatore

            CARO PEPPINO….FANTASMA…….cocco della mamma………..è l’ora di andare a nanna….( la tua mamma dove è…?)……….!!!!!
            te gh’nee mis del temp per capi..iiiiiiiiiiiii…..e di quel corale di Bach..(preludio corale BWV 645)… si suona anche la versione per organo e NON quella del tuo sgangherato violino….fantasma come te………!!!!!!!!!!!!
            ciufff ciufff……!!!

          • Beppe

            Bungator ‘ngnurant, ho scritto che suonavo il corale e non la versione per organo, vai a studiare la musica prima di parlare. Ora batti le manine che e’ arrivata la befana!!!
            PRRRRRRR!!!!

          • bungatore

            caro peppino
            lascia stare Bach ……con il tuo violino da strapazzo …………!!

            se ti sentisse LUI ti manderebbe al rogo.!!

            al massimo impara a suonare l’organo……….cosa che non succedera’ mai.
            vea zo da la pianta…prima che se rumpa el broc……….!!
            el broc el sta mia in se nater broch…………..!!
            sciopa e po rit……….!!

          • Beppe

            Infatti ho studiato musica ed ho frequentato anche la scuola d’organo. Non ne azzecchi una, Bungator. Ora parli anche a nome di Bach? Torna ai grappini. PRRRRRRR!!!!

          • bungatore

            ne abbiamo visto le conseguenze……………….!!
            la signora sportiva ti ha mollato…e quindi da ora in poi cadrai nelle tenebre , dalle quali sei uscito……e ivi rimarrai, per sempre, anche per me……….!!
            torna dalla mamma che ha fatto tanto per farti studiare…..ed è ancora pentita.!!

          • Beppe

            Bungator, Latinorum sproloquiorum.