5 Commenti

Dieci nuove telecamere in centro Via Palestro sorvegliata speciale

palestro scritte-evid

Nuovi occhi per il “grande fratello” del sistema di videosorveglianza delle strade cittadine. Il Comune ammoderna le telecamere già in funzione e ne noleggia di nuove, tramite la controllata AemCom, per un valore di 54mila euro, dal 1 dicembre 2013 al 31 dicembre 2014. Dando così attuazione a quanto previsto nei protocolli siglati con  forze dell’ordine e prefettura. Una decina i nuovi acquisti di telecamere di tipo “dome”, che verranno installate in altrettanti punti della città: corso Garibaldi (piazza Cittanova); all’intersezione corso Vittorio Emanuele / via Ala Ponzone; corso XX settembre/via San Lorenzo; Via Mantova/Via dell’Annona; in piazza IV Novembre; piazza S. Antonio  Maria Zaccaria; in piazza S. Agostino, con due postazioni di cui una fissa. La piazza, su cui si affaccia anche la scuola elementare  Capra Plasio, è stata ripetutamente presa di mira dagli imbrattatori di mura e ripulita dagli Alpini. Sorveglianza speciale in via Palestro, sede della maggior parte delle scuole superiori, dove sono addirittura tre i palazzi che verranno tenuti sotto controllo permanente: una telecamera sarà installata all’intersezione con via Oberdan (palazzo dell’istituto Anguissola), un’altra al civico 17, per sorvegliare sia palazzo Soldi; sia la palazzina comunale del civico 34, sede del circolo Acli Conca e di altri locali pubblici.

Il capitolato d’appalto sottoscritto tra comune, attraverso il comandante della Polizia Municipale Fabio Germanà Ballarino,  e AemCom  prevede inoltre l’ammodernamento delle telecamere già installate in piazza Cadorna, alle ex tramvie, in Galleria 25 aprile; all’incrocio tra viale Trento Trieste e corso Garibaldi; a Porta Venezia, porta Milano, alle montagnole  dei giardini pubblici, nei dintorni del parco del Vecchio Passeggio e in piazza Roma / via Solferino, oltre a quelle più decentrate del cimitero (via Cipressi e via Boschetto). AemCom dovrà garantire assistenza tecnica per le richieste di intervento ad orari prestabiliti, con servizio di help desk,  e fasce di reperibilità per l’esecuzione degli interventi sul sito, oltreché la diagnosi e l’identificazione dei guasti da remoto. Interventi e sostituzioni dei materiali dovranno avvenire entro 12 ore dalla segnalazione del guasto, mentre la riparazione entro 48  ore dalla presa in carico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    Mi risulta che le telecamere (anche quelle gia’ installate) non registrino (o la funzione specifica sia disattivata per questioni di privacy): ergo, o l’operatore addetto al controllo (se mai ci fosse) o assiste “in diretta” ad un atto vandalico o i 54.000 Euro sono buttati bel c…o….

    • nocontrol

      Purtroppo sei male informato: eccome se registrano!

      Mi stupisce e mi rattrista la tua lamentela securitaria…cosa credi che riempire una una città di telecamere monitorando i tuoi spostamenti sia dignitoso?

      Comunque tranquillo che le caserme e le questure scoppiano di archivi informatici dove TUTTO viene immortalato e archiviato.

      • Caro il mio “nocontrol” ritengo che tu, cosi’ bene informato a differenza mia, come tu affermi, sia uno “del mestiere” (intendo “uno dalla parte dei controlllori” si intende eh!!)per avere tante certezze. Ti posso assicurare che quando nel Novembre 2008 mi venne rubata l’auto in una via cittadina confluente in Piazza cadorna (leggasi “Piazza Porta Po”) e sapendo bene dell’esistenza di una telecamera, fin da allora, posta proprio al centro della piazza, chiesi all’operatore che stava raccogliendo la mia denuncia, se, dalla registrazione delle immagini, essendo la mia auto transitata per forza da li (la via in questione era a senso unico in direzione, appunto, piazza Cadorna)fosse possibile individuare la via di fuga verso viale Po (direzione PC pertanto) o verso Via Massarotti (direzione codognese-milanese).
        Risposta lapidaria e inequivocabile dell’operatore: “la telecamera riprende ma non registra”.
        Forse anche lui disinformato come tu ritieni sia io? O magari (e questo te lo passo)la tecnologia 2008 era diversa da quella di cui attualmente dispone la medesima telecamera?
        Non credo comunque che tu appartenga alla schiera “dei controllori”, stante la tua “chiusura”……

  • Tremal Naik

    “1984” George Orwell

    • ..un George Orwell assai edulcorato, se leggi il mio intervento sottoriportato.
      sandokan