Commenta

La Vanoli torna finalmente alla vittoria In casa contro Caserta finisce 69-64

evid

Foto Sessa

Finalmente sono tornati ad esultare i tifosi della Vanoli: la squadra cremonese ha conquistato la prima vittoria della gestione Pancotto interrompendo la serie di sette sconfitte consecutive. Ne ha fatto le spese la Pasta Reggia Caserta per 69-64.

Numerosi errori commessi da ambo le parti hanno contraddistinto l’inizio del match, che ha registrato il primo significativo vantaggio della Vanoli all’8’ sul 15-8 con due triple di Woodside e  Zavackas, quest’ultimo partito in quintetto base. Caserta ha recuperato in parte con Brooks, autore di 9 punti 17-13 al 10’. Al 12’ grande schiacciata di Roberts e parità ristabilita: 19-19. Sono i campani a condurre sino a più 5 grazie alle evoluzioni di Roberts (13 punti) e Brooks, ma Spralja da sotto canestro ha tenuto la Vanoli in corsa. All’intervallo 35-32 per i cremonesi. Un paio di contropiedi per la Vanoli ma Caserta ha reagito prontamente e  si è riportata in testa 42-39 al 24’. Caserta si è confermata squadra abile a catturare i palloni vaganti e a giocarne maggiormente in avanti. La Vanoli infatti non è così rapida nel farlo. Tuttavia i biancoblu hanno lottato e hanno trovato un allungo 48-44 al 28’ ed al 30’ 50-49. La partita è proseguita sui binari dell’equilibrio negli otto minuti successivi,  poi Rich e Woodside hanno creato un gap di cinque punti 65-60 ma non hanno chiuso il discorso. Che si è riapert a 34” dalla sirena con una “bomba” di Mordente. Freddo dalla lunetta Zavackas a centrare i canestri della vittoria. Domenica trasferta a Montegranaro che chiude il girone d’andata.

Marco Ravara


© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti