Un commento

Intervento dei vigili, furto di gasolio sventato alle ferrovie

Vigili

Sopra, le taniche utilizzare per il furto sventato

Un furto di quasi 250 litri di gasolio sventato grazie all’allarme lanciato da un cittadino e all’intervento messo in atto della polizia locale. Tutto è avvenuto attorno alle 21,30 di domenica: una telefonata alla centrale operativa dei vigili ha descritto strani rumori provenienti dall’area delle ferrovie, in prossimità di via Ghinaglia. Una pattuglia della polizia locale è stata tempestivamente inviata sul posto e sono state contestualmente allertate la questura e la stazione dei carabinieri, che a loro volta hanno inviato delle pattuglie. L’intervento ha permesso di sventare il furto: nell’area in questione sono state infatti trovate sei taniche di gasolio da 25 litri piene e altre tre vuote, lasciate lì da malviventi che si sono dati evidentemente alla fuga appena si sono resi conto di essere stati scoperti. Il gasolio era stato aspirato, con un tubo di gomma, da un autocarro di una ditta appaltatrice impegnata nei lavori del raddoppio ferroviario Mantova-Codogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • attendista

    bisognerebbe fargli un clistere e mettergli la canna nel culo riempirli di gas olio e poi dargli fuoco …