Commenta

Cantando sotto la pioggia in scena al Ponchielli per la 'Grande età'

abbati-evid

Nell’ambito del “Ponchielli per la grande età”, la compagnia Inscena-Corrado Abbati propone il musical “Cantando sotto la pioggia”,  con un doppio appuntamento giovedi 23 gennaio alle ore 15.00 e alle ore 18.00. Due ore di piacere continuo, di gioia contagiosa e di musica famosissima. Uno spettacolo pieno di fascino con gags divertenti, momenti di profondo sentimento ed una forte originalità. Due ore di piacere continuo, di gioia contagiosa e di musi­ca famosissima. Chi ha amato il film con Gene Kelly sarà coin­volto dall’energia dei vivaci interpreti, dalle impennate co­reografiche, dal nuovo e sorprendente allestimento e da una regia scattante. “Cantando sotto la pioggia” ha dunque tutto ciò che si può desiderare da un leggendario musical che ci riporterà nell’elegante e affascinante Hollywood di quando il cinema passava al sonoro.

La trama è nota: Don, un giovane attore di varietà, decide di tentare la fortuna passando al cinema. Viene ingaggiato per affiancare la bellissima attrice Lina Lamont in un film muto e la pellicola ottiene uno strepitoso successo. Lina si innamora di Don e confondendo la finzione con la realtà pensa di costituire con lui una coppia. Quando Don conosce Kathy, una giovane cantante ballerina e si innamora di lei, la gelosia di Lina è incontenibile e l’attrice cerca con ogni mezzo di fare licenziare la rivale. Nel frattempo il cinema sta vivendo il passaggio dal muto al sonoro e il produttore, poiché non vuole rimanere indietro, mette in lavorazione un film sonoro. Le parti principali vengono assegnate a Don e Lina, ma lei ha una voce inadatta al mezzo cinematografico. Cosmo Brown, amico di Don, propone di infarcire la trama di qualche canzone e di far doppiare Lina da Kathy. Il film ha un successo clamoroso e gli attori vengono invitati a cantare le canzoni davanti a un pubblico.

Biglietti: posto unico numerato €10,00 in vendita alla biglietteria del Teatro aperta dal lunedi al sabato dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30 – tel. 0372 022001/02.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti