Commenta

A San Valentino contro la violenza sulle donne Tanta gente al flash mob

flash

Speciale flash mob San Valentino anche a Cremona. Una danza collettiva contro la violenza sulle donne. Tantissimi i cremonesi muniti di nastro rosso che si sono dati appuntamento nel pomeriggio in Galleria XXV Aprile per rompere il silenzio a ritmo di musica e manifestare contro la violenza sulle donne proprio nel giorno della festa degli innamorati. «One billion rising», l’iniziativa ideata nel 2013 dalla scrittrice Eve Ensler, ha coinvolto le donne di 207 paesi del mondo, e oggi ha invaso anche la città del Torrazzo. Perchè “un miliardo di donne vittima di violenza è un’atrocità, un miliardo di persone che ballano è una rivoluzione”. A Cremona l’iniziativa è stata organizzata dal movimento ‘Rete donne’ e ha visto una folta partecipazione sia di uomini che di donne che si sono cimentati in coreografie di balletti, così come hanno fatto in contemporanea altri 189 paesi nel mondo per celebrare il 15esimo anniversario della lotta contro la violenza sulle donne. Presenti a Cremona anche rappresentanti del mondo politico, come i due candidati alle primarie Gianluca Galimberti e Rosita Viola, che hanno aderito all’iniziativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti