Commenta

Via Persico, il clou dei lavori tra il 16 e il 18 maggio. La linea ferroviaria resterà chiusa per tre giorni

PERSICO2-evid

foto Francesco Sessa

Sopralluogo della Giunta comunale in via Persico per verificare lo stato di avanzamento dei lavori per l’eliminazione del passaggio a livello. Lavori che procedono spediti, tanto che si prevede l’inserimento del manufatto che caratterizzerà il sottopasso entro la fine di maggio. Il lavoro di inserimento è infatti fissato per le giornate del 16, 17 e 18, data dalla quale non si può sgrarrare, in quanto per quei giorni sono già stati presi accordi precisi con le Ferrovie per la chiusura temporanea della linea. “Ci hanno concesso 54 ore – ha evidenziato Marco Pagliarini, dirigente dei lavori pubblici del Comune di Cremona -. In quei giorni i treni verranno bloccati in quel tratto di linea, sulla quale si utilizzeranno degli autobus sostitutivi.

Naturalmente non abbiamo margine di errore”. I tempi, del resto, sono stretti: “Dobbiamo poter aprire il passaggio in via Persico il prima possibile, in modo da poter dare il via anche ai lavori in via Brescia. L’obiettivo è finire entro dicembre, massimo i primi di gennaio – ha spiegato Pagliarini al sindaco Oreste Perri, presente per il sopraluogo insieme agli assessori Francesco Zanibelli e Federico Fasani. “Quando siamo partiti con questo progetto c’era chi credeva che non ci saremmo riusciti – ha detto Perri -. Vedere questi lavori mi fa capire che abbiamo ottenuto un grande risultato”.

“Sono anni che si parla di quest’opera, tanto che era prevista anche in piani regolatori precedenti – ha aggiunto Fasani -. Tuttavia prima nessuno era riuscito a metterla in campo. Per noi è un punto di orgoglio. Con questo progetto andiamo a modificare completamente il sistema viabilistico cittadino”.
Il materiale che viene scavato da via Persico, viene caricato sui camion e finisce direttamente a San Felice, dove verrà utilizzato per la realizzazione del sovrappasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti