Commenta

Anche la provincia di Cremona presente alla fiera 'Fa la cosa giusta'

falacosagiusta

Dopo il successo dell’edizione 2013, chiusa con 72mila presenze, dal 28 al 30 marzo 2014, torna ‘Fa la cosa giusta’, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili organizzata da Terre di mezzo Eventi e Insieme nelle Terre di mezzo onlus, che si terrà a Milano nella consueta location di fieramilanocity. La provincia di Cremona sarà presente nella sezione “Mangia come parli”, dedicata a tutte le novità in tema di alimentazione sostenibile, agricoltura biologica, filiera corta e a km 0. L’azienda Agricola Tenca di Casalmaggiore ha sviluppato una lunga esperienza nell’allevamento di suini di razze selezionate, e permetterà ai visitatori di gustare la sua produzione di salumi e insaccati di grande qualità e genuinità, facendo assaporare al consumatore gli antichi e ineguagliabili sapori di una volta.

Gli amanti della tradizione culinaria popolare potranno assaporarla anche all’interno della “Locanda di Fa’ la cosa giusta!”, attraverso mostre, lezioni di cucina, degustazioni, laboratori e show cooking, partendo da quegli ingredienti semplici ed economici, ma molto gustosi, che erano quotidianamente presenti, in mille forme, sulle tavole dei nostri nonni.

Un’intera area “Green Makers” sarà dedicata all’innovazione dal basso e agli “artigiani digitali”: un luogo d’incontro per designer, inventori e auto produttori, in cui professionisti e semplici appassionati potranno scambiarsi idee, condividere progetti e testare nuove possibili applicazioni. Saranno inoltre presenti realtà ad alto contenuto tecnologico che utilizzano software open source per progetti di autoproduzione e a basso impatto ambientale.

L’edizione 2014 si articolerà in dodici sezioni tematiche, che spazieranno dal commercio equo e solidale alla moda etica, passando per la mobilità elettrica, il turismo consapevole, la cosmesi naturale e il mondo dell’infanzia. Una nuova sezione Sprigioniamoci! – Economia carceraria sarà dedicata alle cooperative e associazioni di promozione culturale che operano nel mondo carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti