Commenta

Lista Maroni: 'Squadra di Zagni ricorda nostra esperienza elettorale'

evid-maroni

Alessandro Zagni, candidato sindaco della coalizione ‘Cremona Cambia Volto’, Agostino Melega, promotore della Lista Civica ‘Cremona libera con Zagni’, Alberto Mariaschi, segretario cittadino della Lega Nord e Alberto Stasi (candidato alle elezioni regionali del 2013 nella lista ‘Maroni Presidente’) hanno incontrato mercoledì a Milano Stefano Bruno Galli, politologo e presidente del gruppo consiliare ‘Maroni Presidente’ nel Consiglio regionale lombardo. “Alle elezioni regionali del 2013, a Cremona, la lista civica ‘Maroni Presidente’, nata da un progetto spontaneo della società civile, è stata premiata con una percentuale del 10,22%: parliamo di migliaia di voti che in questa tornata elettorale ci auguriamo possano andare alla lista civica ‘Cremona Libera con Zagni’ e al candidato sindaco Alessandro Zagni”, ha detto Stefano Bruno Galli, dichiarando apertamente il suo sostegno alla lista civica ‘Cremona Libera’.

“Il candidato sindaco Zagni – ha proseguito Galli – è fiancheggiato da un esperimento ‘civico’ che ricorda molto l’esperienza della lista Maroni di cui oggi sono capogruppo. Nel momento in cui in seno all’opinione pubblica si diffondono forti sentimenti di antipolitica e di avversione al sistema dei partiti, queste iniziative generalmente godono di rilevanti consensi perché riportano la politica a una dimensione semplicemente più normale. Questo aspetto è particolarmente importante in tornate elettorali amministrative che coinvolgono i cittadini di una realtà come Cremona, città ricca di storia e tradizioni civiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti