Commenta

400mila euro per il verde pubblico Ma sono ancora troppo pochi

evid-verde

La manutenzione del verde cittadino per il 2014 costerà al Comune circa 400mila euro (335.440+Iva). I lavori di manutenzione di aree verdi pubbliche della città sono stati aggiudicati con procedura negoziata a cinque diverse società cooperative: Fuxia, Eco Company, Frassati, Prontoservizi, L’Arca. Tali lavori sono divisi in cinque diversi lotti, e ogni azienda si occuperà di un lotto specifico, andando così a coprire tutto il territorio cittadino.

Il problema della manutenzione del verde è  stato spesso una spina nel fianco per l’amministrazione: la carenza di fondi non permette infatti di garantire interventi particolarmente frequenti. La cifra stanziata quest’anno è più o meno la stessa di quello scorso, e l’utilizzo delle risorse sarà stabilito di volta in volta sulla base delle esigenze, in quanto l’importo non è certo sufficiente a garantire una copertura del servizio pari a quella che c’era un tempo.

“E’ un po’ un navigare a vista – spiega il dirigente dei lavori pubblici Marco Pagliarini -. Molto dipende da cosa si vuole fare. Attualmente l’erba viene tagliata ogni 25 giorni, mentre per avere una cura maggiore sarebbe opportuno tagliarla ogni 15 giorni. Poi nel 2013 il tempo ci ha aiutato, mentre quest’anno abbiamo già dovuto tagliare una volta in più dello scorso anno. Le risorse sono quelle che sono, dobbiamo gestirle al meglio e intervenire laddove vi sono maggiori necessità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti