Commenta

Addestramento cani, domenica 4 maggio inaugura area al Parco Asia

parco-asia-1

Prenderà ufficialmente il via domenica 4 maggio (ore 15) l’attività dell’associazione sportiva dilettantistica GiancaDog presso il parco Asia (quartiere Zaist), in un’area assegnatagli dal Comune per l’addestramento e l’educazione dei cani. L’area, situata in via Villa Angiolina, nel quartiere Zaist ha una superficie di circa mq. 2.800 ed è adiacente all’esistente area-cani ad uso pubblico.

Per l’occasione l’associazione offrirà una dimostrazione delle proprie iniziative in campo cinofilo, oltre a momenti di intrattenimento. Gli organizzatori saranno inoltre a disposizione del pubblico per offrire spiegazioni e chiarimenti sul servizio offerto. La struttura ospiterà impianti ed attrezzature realizzati in base alle precisi disposizioni dettate in tal senso dall’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana.

“Se da una lato viene dunque offerta un’ulteriore opportunità per il benessere degli animali in una delle principali aree verdi cittadine, rispondendo così alla richiesta da parte di operatori per ottenere in uso aree compatibili all’addestramento dei cani, soprattutto per quanto riguarda la risoluzione di problemi comportamentali degli animali, dall’altro viene assicurato anche una sorta di presidio in una zona molto frequentata dai bambini e dalle loro famiglie, a ridosso di un quartiere residenziale densamente popolato” spiegano dal Comune.

L’associazione GiancaDog è presieduta da Giancarlo Guarino, responsabile tecnico per Cremona e provincia del Centro Sportivo Educativo Nazionale – Settore Cinofilia, formatosi nel Nord Europa, da diversi anni impegnato in attività mirate all’educazione dei cani attraverso il rispetto dell’animale, bandendo qualsiasi forma di coercizione, e facendo leva sulla lunga esperienza maturata nel settore, a contatto stretto con cani cuccioli e adulti di tutte le razze. GiancaDog ha collaborato e collabora con altre associazioni, con enti, scuole ed istituzioni per la realizzazione di corsi sportivi e nell’ambito di interventi assistenziali, educativi e terapeutici assistiti dal cane (pet therapy), nonché nella paragility, sport cinofilo inteso come intervento di tipo ludico-ricreativo e di supporto psico-relazionale, finalizzato al miglioramento della qualità di vita di persone diversamente abili. GiancaDog si avvale di personale specializzato che effettua dapprima una valutazione gratuita a monte, anche a domicilio, quindi, in base alle caratteristiche dell’animale ed alle necessità dei proprietari, individuando un percorso individuale e anche di gruppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti