Commenta

Anche alla Vanoli mangiano banane contro il razzismo

vanoli

Atleti e tecnici della Vanoli mentre mangiano le banane

Anche giocatori e staff tecnico della Vanoli hanno mangiato banane per dire no al razzismo. La Vanoli Basket Cremona aderisce “all’iniziativa a cui molti sportivi in campo internazionale hanno dato liberamente vita in questi giorni – si legge in una nota della società – a seguito dello spiacevole episodio che ha visto coinvolto il giocatore Dani Alves durante l’incontro di calcio Villarreal Barcellona”. “Al giocatore, brasiliano di colore, è stata tirata in campo una banana, lui l’ha raccolta e mangiata prima di proseguire regolarmente l’incontro, dando però, con un semplice gesto – sottolinea la Vanoli – una profonda lezione di civiltà”. “Anche la Vanoli – conclude la società – vuole dire al mondo: ‘Siamo tutti scimmie, we are all monkeys!'”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti