Commenta

Commercio e turismo, in Regione 300mila euro per Cremona

panorama cremona

“Regione Lombardia è la miglior alleata dei comuni lombardi e degli imprenditori commerciali”. È il commento dell’assessore all’Urbanistica, Federico Fasani, all’iniziativa promossa dall’assessorato regionale al Commercio, Turismo e Terziario che va sotto il nome di Distretti dell’attrattività, per sviluppare i quali nel bilancio regionale 2014-2015 si contano ben 11 milioni di euro.

La misura prevede che i comuni interessati presentino progetti d’innovazione dei sistemi di offerta commerciale e turistica, con possibilità di estendere la rete dei Distretti del commercio e degli esercizi di storica attività, considerando anche i servizi di accoglienza dei visitatori, i lavori e le opere di pubblica utilità per la riqualificazione dei centri urbani, dei mercati e delle aree mercatali anche al fine di realizzare mercati di pregio per Expo 2015.

A Cremona arriverebbero 291mila euro, a cui se ne devono aggiungere altrettanti dalle casse dell’amministrazione comunale visto che l’iniziativa prevede un cofinanziamento di pari misura da parte dell’ente locale.

“Cremona è pronta ad accettare la sfida – dice Fasani –. Entro la metà di questo mese approveremo con delibera di giunta le linee di indirizzo del progetto e la variazione di bilancio”. Nonostante i tempi per l’adesione ai distretti dell’attrattività siano stretti Fasani mostra fiducia: “Le idee e la forza per realizzarle non ci mancano”, chiarisce sempre Fasani.

Secondo l’assessore comunale, con i Distretti dell’attrattività “Regione Lombardia dimostra ancora una volta di credere nella capacità dei comuni di far crescere il proprio territorio rendendolo sempre più attrattivo. Non è una novità: voglio solo ricordare i 283mila euro arrivati per i Distretti del Commercio, di cui 75mila per la sola città di Cremona”.

Anche Carlo Malvezzi, consigliere regionale del Nuovo Centrodestra ed ex vicesindaco e assessore all’Urbanistica di Cremona, ha avuto modo di apprezzare l’iniziativa di Regione Lombardia: “L’obiettivo è valorizzare e rendere sempre più attrattivi i nostri territori. Non solo in occasione di Expo, ma anche e soprattutto per dare slancio e sviluppo ad iniziative successive”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti