Un commento

Inaugurato in centro lo 'Zagni Point' con Calderoli

lega-evid

Inaugurato lo “Zagni Point”, il comitato elettorale del candidato sindaco di Lega Nord e Cremona Libera Alessandro Zagni. Molta gente alle 18.30 di venerdì per l’evento, in piazza Roma, al numero civico 6 (lato via Manzoni). Tra gli ospiti il senatore e vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, il senatore Nunziante Consiglio, la senatrice del territorio cremonese Silvana Comaroli e il consigliere regionale lombardo Federico Lena.

Fiducioso sulle possibilità di accesso al ballottaggio il senatore Nunziante Consiglio. Zagni ha evidenziato le differenze con Perri, ponendo l’accento sui punti relativi all’immigrazione del programma elettorale dell’attuale primo cittadino giudicati troppo morbidi: “Siamo noi il vero centrodestra. I punti di Perri sull’immigrazione ricordano il centrosinistra”. Critiche da Zagni a Perri anche per la tassazione e i relativi aumenti. “Sono venuto qua cinque anni fa e ora tornare e scoprire che Cremona non è più la città delle tre T ma è la città delle quattro T, la quarta è Tasse, non è bello”, ha attaccato Calderoli. Collegandosi con il tema dell’immigrazione e i recenti arrivi accettati da Cremona, Calderoli ha aggiunto: “Perri? No, Perri-coloso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ezechiele Profeta

    Bravo Calde, Perri-coloso è carina. Perri non è neanche cattivo, gli mancano solo gli strumenti per gestire le complessità. E Montini è un vecchio democristiano. Questo spiega tutto. Forse Arvedi non si merita neanche questa gente.