2 Commenti

Piano straordinario anti-abusivi: presidi delle forze dell'ordine

parcheggio ospedale-evid

Scattata una maxioperazione anti-ambulanti abusivi per combattere il fenomeno, tornato a essere insistente, nell’area di largo Priori, davanti all’ospedale di Cremona: sono partiti servizi straordinari di controllo quotidiani con presidi delle forze dell’ordine durante tutto l’arco della giornata. Il questore, Vincenzo Rossetto, ha organizzato un piano che prevede l’impiego, in modo alternato e in sinergia, di personale di polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale, per monitorare la zona da mattina a sera e disincentivare, così, la presenza di ambulanti abusivi. Il piano straordinario, iniziato nella giornata di lunedì, andrà avanti almeno fino alla fine di giugno, con possibilità allungamento.

FERMATO SENEGALESE: DECRETO DI ESPULSIONE

Proprio nella giornata di lunedì una volante della polizia ha fermato un senegalese che alla vista della polizia aveva cercato di allontanarsi: è stato accertata la sua presenza irregolare sul territorio, è stato accompagnato in Questura ed è stato notificato il decreto di espulsione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • giovanni

    Anche durante il mercato europeo il Centro città era infestato da questi personaggi che tra l’altro hanno un atteggiamento da padroni in casa altrui. E’ ora che questi figuri oltre che gli altri delinquenti che si drogavano all’interno della Casa dell’Accoglienza vengano rimandati a casa loro.

  • Stefano Bocci

    Concordo con Giovanni.
    Il piano andrà avanti fino alla fine di Giugno? Perché, ‘sti qui, alla fine di Giugno, tolgono il disturbo? Non è una possibilità, l’allungamento; dovrebbe essere una certezza, da subito.
    Davanti all’ospedale, quando si pagava, non ce n’era uno, di immigrati! Poi è arrivato Perri, e con lui i parcheggiatori abusivi (chiamiamoli così).
    Grazie, o Sindaco!