Commenta

'Diversamente uguali': una giornata di grande calcio

diversamente-uguali-evid

Mattinata di grande calcio ospitata dall’U.S. Cremonese presso i campi del Centro sportivo Giovanni Arvedi e ben orchestrata da Marco Nicoletti, sempre nei cuori dei tifosi grigiorossi. Nell’ambito della manifestazione “Diversamente uguali”, promossa da Agropolis, si è svolto infatti un mini torneo tra tre squadre: “Cremonese”, dei ragazzi di Agropolis, “Atalanta”, del Cdd del Comune di Bergamo e “Soresinese” del Cdd del Comune di Soresina, gestito dalla Cooperativa Il Sentiero.

I calci di rigore si sono resi necessari per stabilire la squadra vincitrice, che è risultata quella di Bergamo, allenata con grande passione, spirito di volontariato e con la giusta fermezza, da Marco Nicoletti e capitanata da Marco Casati. Il portiere degli orobici, Monica Bani, ha parato quattro dei sei rigori tirati, risultando così la stella del Torneo. Felicità e soddisfazione dei partecipanti, degli organizzatori e degli accompagnatori e come premio partita, tante caramelle.

Dopo il pranzo ad Agropolis, preparato magistralmente dai sempre presenti ed infaticabili volontari, istruttori federali e personale qualificato dell’A.S.D. Arcieri Seri-Art Cremona sono stati a disposizione di tutti i presenti, disabili e normodotati, per prove pratiche, per favorire l’incontro della disciplina sportiva. I ragazzi della Cooperativa La Dolce si sono aggiunti a quelli già presenti.

Nella giornata di domani, mercoledì 20, presso il Golf Club “Il Torrazzo”, dalle 10 alle 12, si terranno momenti di confronto teorico-pratici con possibilità per tutti di effettuare tiri di prova con personale qualificato. Dalle 14,30 alle 17,30 invece, presso la Società Canottieri Flora, Via Riglio, 14, istruttori federali intratterranno i partecipanti con esercizi di ginnastica, giochi, prove di acquaticità, nuoto e tanto divertimento; si terranno anche prove pratiche e dimostrazioni nella vasca di voga al coperto e per la prima volta verrà presentata anche la subacquea per persone con disabilità.

Spazio anche alla cultura: in collaborazione con Nuova Cinefilo, presso il Cinema Teatro Filo, verrà presentato da Luca Beltrami, il film “Per altri occhi”, regia di Silvio Soldini e Giorgio Garini: martedì, 20 maggio 2014 – ore 10,00 proiezione per le scuole e mercoledì, 21 maggio 2014 – ore 20,30 proiezione per il pubblico. Il film, Nastro d’Argento 2014 per il miglior film-documentario, è il racconto vivace e sorprendente, di un gruppo di persone straordinarie che hanno in comune l’handicap della cecità ma, soprattutto, un approccio alla vita quotidiana fatto di caparbietà e determinazione, umorismo e autoironia. Si ride e ci si commuove insieme a questi dieci antieroi alle prese con le piccole sfide di ogni giorno. Dieci esistenze imprevedibili, lontane dai cliché, ritratte con allegria e leggerezza, che cambiano il nostro sguardo rovesciando la prospettiva e instillandoci un dubbio: qual è il significato vero della parola limite?

La proiezione è abbinata al concorso “Agropolis Diversamente Uguali 2014” per il miglior elaborato realizzato dagli studenti dopo la visione del film; durante la mattinata verranno premiati i migliori elaborati relativi all’edizione 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti