Commenta

Europee, alle 19 ha votato il 55% Di più (57%) al voto per le Comunali

elezioni4-evid

foto Sessa

Sono andate a rilento le comunicazioni alla Prefettura sull’affluenza alle urne alle ore 19, nei  115 comuni della provincia dove si vota per le Europee e nei 92 dove si rinnova anche il consiglio comunale. Il dato ufficiale su Cremona città per le Comunali è del 54,34% di votanti; a Soresina 58,44%; Castelleone 59,07%. Come sempre, l’elettorato si mostra più assiduo nei comuni più piccoli: nelle Comunali, il 60% dei votanti è stato superato, ad esempio, a Scandolara Ripa d’Oglio (64%); Volongo (71); Castelvisconti (75,69). Si è votato di meno, invece, a Motta Baluffi (46,99); Fiesco,(47,66); Cappella de Picenzardi (47,12).  Solo il 42% la media nazionale press’a poco alla stessa ora.

Alle Europee il dato definitivo delle 19 è 55,09%. Il record dei votanti a Tornata, con il 69,30%; appena il 39,5% di votanti, invece a S. Martino del Lago. Più alta l’affluenza alle Comunali: 57,03% la media provinciale.

Nel 2009 al primo turno venne raggiunta in città la percentuale del 76% di votanti (dato finale); scesa poi al 63% nel ballottaggio quindici giorni dopo. Oreste Perri la spuntò su Gian Carlo Corada con il 51,5% delle preferenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti