Commenta

Vuole soldi per riconsegnare l'iPad rubato, arrestato

carab

Deve rispondere di ricettazione e tentata estorsione un marocchino 47enne, residente a Cremona, trovato in possesso di un iPad-mini rubato che poco prima, secondo l’accusa, aveva cercato di riconsegnare pretendendo denaro in cambio. L’uomo (M.L. le iniziali note) è stato arrestato in mattinata in flagranza di reato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile, intervenuti attorno alle 11 in città. Secondo quanto ricostruito dai militari il 47enne, ricevuto l’iPad da amici, aveva fissato un appuntamento con un uomo di cinquant’anni in via XX settembre per scambiare l’iPad (asportato alla consorte del 50enne un mese fa) con dei soldi (si parla di un centinaio di euro). Il cittadino marocchino è stato arrestato e associato alle camere di sicurezza della caserma di viale Trento e Trieste. Nella giornata di giovedì è prevista la direttissima. L’iPad è stato invece riconsegnato al legittimo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti