Commenta

Assemblea degli Industriali Cabini sferza le banche In pensione il direttore

tavoloindustriali-evid

foto Sessa

Prima assemblea dell’associazione Industriali con il nuovo vertice, a cominciare dal presidente Umberto Cabini succeduto a Mario Caldanazzo, mercoledi 11 giugno al teatro Ponchielli. Nella relazione del presidente  sono state evidenziate alcune delle criticità che mettono alle strette il sistema produttivo italiano,  a cominciare dalle relazioni con il sistema bancario e l’accesso al credito. Anche il mondo delle imprese deve fare la sua parte, continuando sul percorso di qualità e di immagine all’estero che rappresenta uno dei punti di forza del sistema Italia: occorre guardare quindi alla capitalizzazione delle imprese, al potenziamento delle strutture finanziarie delle aziende, all’utilizzo di forme di finanziamento innovative.

Al tavolo dei relatori anche il vicepresidente nazionale di Confindustria Alberto Baban e il direttore generale dell’Abi Giovanni Sabatini.

La giornata ha visto anche il congedo dello storico direttore generale di Confindustria Cremona, Ernesto Cabrini, che andrà in pnsone a fine giugno; e la consegna delle borse di studio a studenti universitari figli di titolari delle aziende associate. Ai lavori ha preso parte il nuovo sindaco Gianluca Galimberti.

GUARDA LE FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti