Commenta

Inaugurata la casa di riposo Fondazione La Pace

lapace-evid

foto Sessa

Inaugurata sabato  mattina 21 giugno dal vescovo la casa di riposo Giovanni e Luciana Arvedi, ex la Pace di via Massarotti. Grande folla di autorità civili e religiose, per il varo ufficiale di una struttura già funzionante ma che mancava ancora del taglio del nastro ufficiale. Santa messa in cappella celebrata dal vescovo Lafranconi, quindi è stato disvelato il dipinto realizzato appositamente dal pittore Giorgio Mori. Nei mesi scorsi sono state avviate tutte le unità di offerta – aveva spiegato qualche giorno fa la direttrice generale Marina Generali –. In tutto sono previsti 84 ospiti nella Residenza Sanitaria Assistita (RSA), di questi 35 godono del contributo del Servizio Sanitario Regionale, gli altri sono in regime di solvenza. Nella comunità alloggio, che accoglie persone parzialmente autosufficienti che usufruiscono di prestazioni alberghiere e di un piccolo aiuto quotidiano, sono attualmente occupati sette dei dieci posti. Nei sei alloggi protetti – veri e propri mini-appartamenti composti da camera da letto, servizi e soggiorno con cucina –  sono presenti una decina di persone, tra di esse anche qualche coppia di sposi. Infine è stato già attivato anche il Centro diurno che offrirà un servizio di assistenza quotidiana a una trentina di persone, attualmente dalle ore 9 alle ore 16. A oggi sono state assistite circa 80 persone.

GUARDA LE FOTO


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti