Commenta

Autovelox via Persico, multe per centinaia di euro. Mercoledì discussione in Giunta

autovelox-via-persico-evid

Continuano le proteste sull’Autovelox di via Persico, contro cui è sta addirittura nascendo un comitato, denominato “Sposta l’autovelox di via Persico”, coordinato da Massimiliano Zagheni. Ed è proprio lui a fare l’ennesima denuncia: verbali per seicento euro arrivati in un giorno a una famiglia cremonese, che già si trova in ginocchio. “Non so come farò a dar da mangiare ai miei bambini, non ho più soldi”, ha affermato il padre di famiglia coinvolto. “Il tutto per essere passato fra due campi di mais ad una velocità di pochi km/h oltre il limite – ribadisce Zangheni sulla pagina Fb del Comitato, che ha già radunato 158 membri. “E’ diventato un problema sociale”.

Moltissime le reazioni dei cittadini in merito a una situazione che ha davvero esasperato tutti. “Oggi mi è arrivata la settima multa per un totale di circa 400 euro – racconta una cittadina – Tranne una tutte le altre non andavo oltre i 54 chilometri orari… preferirei usare questi soldi per i miei figli…”. Molti chiedono di scendere in campo e di manifestare. “La vergogna è che in comune a Cremona nessuno ha il coraggio di rilasciare una dichiarazione” ribadisce Zagheni, che però ribadisce: “Non vogliamo dire che si devono infrangere i limiti di velocità. Chi ha sbagliato paga. Tuttavia l’errore, secondo noi, sta nel posizionamento di quell’autovelox, che lì, in mezzo ai campi di mais, non ha senso.  “L’obiettivo è di farlo spostare duecento metri più avanti, dove tra l’altro ci sono uscite da areee private, manovra bus e scolari che attraversano per prendere il filobus”.

La questione, in ogni caso, è già sul tavolo della Giunta, che ne discuterà nella giornata di mercoledì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti