Commenta

Corso Garibaldi: proposte su urbanistica, mobilità e animazione

garibaldi-corso-evid

Si torna a parlare dei problemi di corso Garibaldi, uno degli argomenti caldi approdati sul tavolo della Giunta comunale, dopo le proteste che negli ultimi mesi i commercianti hanno portato avanti contro la pedonalizzazione. Nel corso della mattinata, al termine della Giunta comunale, si è incontrato quindi lo staff che sta lavorando allo scopo di individuare soluzioni volte a rivalorizzare la via. Al tavolo, il sindaco Gianluca Galimberti con delega alla Cultura, gli assessori Alessia Manfredini (Mobilità) e Barbara Manfredini (centro urbano, commercio, turismo), con loro Marco Pagliarini, dirigente del Settore Lavori Pubblici, Maurizia Quaglia per il Settore Cultura, e Riccardo Zelioli, responsabile del Servizio programmazione mobilità e qualità urbana.

Come era stato deciso nel primo incontro, tenutosi la scorsa settimana nel confronto sono state vagliate alcune proposte da mettere in campo al più presto, riguardanti l’urbanistica, la mobilità, la programmazione di attività culturali e l’animazione, in attesa di una valutazione ad ampio raggio, non limitata solamente a corso Garibaldi. Queste proposte saranno condivise e discusse la prossima settimana nell’ambito del Duc, il Distretto Urbano del Commercio, di cui il Comune è l’ente capofila. “Si tratta di una scelta precisa, volta a valorizzare e rendere partecipe delle scelte che l’Amministrazione intende fare un organismo esistente, strutturato, che da tempo sta già lavorando su tutte le problematiche legate al commercio, luogo di confronto, di dialogo e collaborazione tra realtà diverse ma che agiscono nello stesso ambito” fa sapere l’amministrazione.

Successivamente, sindaco ed assessori incontreranno residenti, commercianti e titolari di pubblici esercizi della zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti