3 Commenti

Autovelox via Persico, mozione di Carpani 'Sospendere funzionamento'

autovelox+carpani

foto Sessa

Sull’autovelox di via Persico interviene anche il consigliere della Lega Nord Alessandro Carpani, che ha presentato una mozione per chiedere la sospensione dell’apparecchiatura che sta strangolando alcune famiglie della zona, oltre che molti automobilisti, incappati più volte nel superamento della velocità. “Premesso che l’installazione di autovelox ha come unico scopo quello di sanzionare l’automobilista indisciplinato – inizia la mozione – e considerato che  la sicurezza stradale pone le sue fondamenta nella prevenzione e non nella repressione; che l’autovelox posto in Via Persico SP 83 è verso la fine del Quartiere Maristella dove non ci sono più abitazioni e dove il limite di velocità è 50 Km/h; che nello stesso tratto di strada di Via Persico SP 83, sempre nel Quartiere Maristella, è già installato un semaforo intelligente la cui funzione è quella di limitare la velocità di percorrenza dei veicoli; impegna il Sindaco e la Giunta a far spegnere temporaneamente l’autovelox, trovando soluzioni alternative al luogo di installazione e al limite di rilevazione dell’apparecchiatura stessa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • pacman

    Per dovere di cronaca..La mozione è stata proposta dal gruppo consiliare della Lega Nord-basta euro composta da Alessandro Carpani e Alessandro Fanti.

  • Ciac

    E quali soluzioni proporrebbe? Tutte quelle proposte sono state bocciate! Unica attivabile era l’autovelox in quel punto.
    Faccio notare che da quando è attivo l’autovelox l’attraversamento di via Persico non è più pericoloso e non ci sono più mezzi che sfrecciano a 120 km/h.
    Faccio altresì notare che al semaforo regolato dalla velocità non si ferma quasi nessuno!

  • Fabrizio

    Trovo assolutamente inutili quelle iniziative il cui unico scopo sia quello di “giocare con la pancia” della gente.
    Una domanda sorge spontanea: ma è così difficile andare a 50 all’ora dove c’è il limite di 50 all’ora (ripetizione voluta).
    Una provocazione: si toglie l’autovelox e si mettono dei dossi artificiali per rallentare la velocità.
    Scommettiamo che nasce un comitato per togliere i dossi o viene presentata una mozione in Consiglio Comunale?