Commenta

La Festa dell'Unità di Cremona ha chiuso in bellezza con Bersani

bersani-pd

Foto Sessa

Grande partecipazione lunedì sera per la serata di chiusura della Festa dell’Unità di Cremona, che ha visto la partecipazione dell’ex leader del Pd Pierluigi Bersani. Sul palco allestito in una sala delle ex Colonie Padane, Bersani ha ribadito come il Pd sia “il partito riformista del secolo”. Non è mancata qualche frecciatina legata all’assoluzione di Berlusconi: “Che Berlusconi, dopo l’assoluzione, adesso si riaffacci come grande economista, lo trovo un po’ improbabile” ha detto, ribadendo che ormai è politicamente “invisibile”. Ma Bersani ne ha avute anche per i suoi, sottolineando che un Senato deve essere votato dalla gente. E che va bene confrontarsi, ma: “Che però ci si debba inchiodare dando l’ultima parola a Verdini, no! Non c’è nessuna ragione, né numerica né politica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti