Commenta

Ladra all'Oviesse, inseguita dalla direttrice e bloccata al mercato da cittadini

evid-f

Sopra, l’Oviesse preso di mira e una foto d’archivio di mercato

La direttrice del negozio l’ha inseguita anche per la strada e alla fine una donna entrata poco prima in azione per rubare all’Oviesse è stata bloccata nell’area del mercato con la collaborazione di alcuni cittadini che, notata la situazione, hanno fatto “muro” e impedito la fuga. E’ accaduto nella tarda mattinata di mercoledì. Mancavano pochi minuti alla chiusura per la pausa delle 12,30 quando la direttrice dell’Oviesse di corso Vittorio Emanuele, in pieno centro, si è resa conto del furto compiuto da una donna di origine straniera. Un paio di scarpe, il bottino. Non certo ingente, ma alla luce di un fenomeno, quello dei furti nei negozi, insistente ultimi tempi, è scattato l’inseguimento.

La donna in fuga ha cercato di scappare – liberandosi del bottino durante la corsa – verso piazza Stradivari. A pochi passi dalle bancarelle del mercato, nella zona all’angolo con via Monteverdi, il blocco di alcuni cittadini che si sono parati davanti alla ladra ha però funzionato. Qualche minuto dopo, allertati, sono arrivati sul posto gli agenti della polizia, che hanno ricostruito quanto accaduto e proceduto con l’identificazione della donna, dell’Est Europa, nei confronti della quale è partita una denuncia per furto.

Michele Ferro
redazione@cremonaoggi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti