Commenta

Pendolari, sabato l'ennesima Odissea: 76 minuti di ritardo sul treno per Milano

pendolari-evid

Ennesima giornata di disagi quella di sabato per i pendolari cremonesi, che dopo il venerdì nero causato dallo sciopero, hanno dovuto affrontare una nuova Odissea. Molte le proteste sui social network, dove sono stati pubblicati diversi post per segnalare i ritardi, che sono arrivati fino a  76 minuti sul convoglio da Mantova a Milano. Il ritardo si è accumulato probabilmente a causa del maltempo, creando esasperazione tra i viaggiatori. Non sono mancati momenti di tensione e di rabbia tra gli occupanti del convoglio, anche a causa della solita mancanza di informazione da parte di Trenord. “Fino alla fine non vi sono state certezze sull’effettiva portata del ritardo e nessuno sapeva dirci quando saremmo arrivati a destinazione” evidenziano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti