Commenta

Vanoli, dopo Garrett un altro americanoE' Jazzmarr Ferguson

fergson-evid

Nuovo acquisto made in Usa per la Vanoli Basket, che ha aggiunto l’accordo per la stagione 2014-2015 con Jazzmarr Ferguson, 185cm, nato a Louisville (Kentucky) il 1 gennaio del 1988. Dopo aver frequentato la Moore Traditional High School, si è iscritto alla Indiana University Southeast nel circuito sportivo intercollegiale NAIA. Con i “Grenadiers” ha totalizzato nel suo anno da senior 24,4 punti a partita, tirando con il 57,3% da 2 e il 39,1% da 3 punti, con 4,9 assist a partita. Jazzmarr guida anche la graduatoria all-time per punti segnati della IU Southeast con 2042 (primo giocatore nella storia del college ad andare oltre i 2000 punti). Nel 2011 le sue prestazioni gli sono valse la chiamata nel NAIA All-American first team. Dopo il college firmò il suo primo contratto da professionista con i Moncton Miracles (New Brunswick) in Canada.  In 24 gare nella NBL canadese, in 23,8 minuti, a partita ha totalizzato 10 punti di media a partita con il 33,3% dal campo, il 31,4% da 3 e 3,4 assist. Trasferitosi poi, sempre nel 2012, nella SEABL in Australia, con gli Albury Wodonga Bandits, ha totalizzato 24 punti a partita con 6 assist e 5 rimbalzi. L’anno successivo è passato ai rivali del Bendigo Braves dove ha tenuto una media da 23,8 punti, 4,9 rimbalzi e 5,4 assists per gara. La scorsa stagione ha giocato nelle fila della Fulgor Libertas Forlì in LNP Gold, dove in 29 gare (34,5 minuti a partita) ha totalizzato 17,6 punti, tirando con il 47,9% da 2, 41,8% da 3 e completando 2,7 assist a partita.

Jazzmarr Ferguson è un realizzatore esplosivo, dotato di grande rapidità e abilità di salto. Può ricoprire agevolmente sia le posizioni di play che di guardia. Ad un range di tiro molto esteso, sia da oltre l’arco che dall’arresto e tiro, unisce una efficiente selezione di tiro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti