Commenta

Rubò bici e spintonò carabiniere: tre anni per rapina impropria

furto-bici

E’ stato condannato a tre anni di reclusione per rapina impropria, Alessandro Araldi, 38 anni, disoccupato e senza fissa dimora, arrestato il 28 luglio scorso per il furto di una bicicletta e per aver spintonato un carabiniere libero dal servizio che lo aveva colpo sul fatto. L’uomo resta in carcere per evitare la reiterazione del reato. Lo ha deciso il giudice Maria Stella Leone. Il furto era avvenuto alle 15,30 in via Valcarenghi. Il militare aveva visto l’imputato armeggiare attorno alla bicicletta, si era avvicinato e si era qualificato. Ma il ladro per tutta risposta lo aveva spintonato, fuggendo in sella alla  bicicletta. Era stato fermato poco dopo e arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti