Commenta

Prime selezioni Volonté ai Musei Ferrari vicecomandante

comune.evid

Riordino del personale in Comune. Alcuni dirigenti hanno già scelto le figure dei loro collaboratori più prossimi, i titolari cioè di  ‘posizione organizzativa’,  livello intermedio di responsabilità nei vari Servizi che l’amministrazione Galimberti ha voluto rimescolare, aprendo una selezione interna a cui potevano partecipare dipendenti con determinate caratteristiche. Ottanta i partecipanti alla selezione, per 23 posti. Ai Servizi di programmazione museale (dirigente Maurizia Quaglia) è stata confermata Marina Volonté; mentre vicecomandante della Polizia Municipale diventa l’ufficiale Roberto Ferrari (prende il posto di Pierluigi Sforza, diventato comandante). Il settore fa comunque parte dell’area alle dirette dipendenze del segretario generale. Cambio delle guardia anche per il Servizio Stampa e Comunicazione, prima dipendente dalla direzione generale, oggi soppressa e  rientrante nelle competenze del Segretario: la nuova p.o. è Nicoletta Filiberti. Resta da individuare la quasi totalità delle altre p.o.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti